balenieri

Francisco Coloane

I balenieri di Quintay

Guanda, 1998, 166 pp.
avatar

Postato da
il

Quel pomeriggio il sole sembrava l’occhio di un dio primitivo. Di solito il sole spunta dalle nubi in quel modo dopo una tempesta, come per guardare cosa sia successo tra il mare e la terra. Di quella appena cessata, restava solo un mare incerto le cui onde arrivavano rotolando da lontano, simili a dorsi di giganteschi tori che stessero arando

leggi tutto ►
Leggi gli altri post ►►
Pretend The World - Goldaline, My Dear

Goldaline, My Dear

Pretend the world is funny and forever

Stop Records, 2014
avatar

Postato da
il

cause we’re all bad actors in this life,
just don’t take it too seriously

Che bella sigla ha scelto il songwriter riminese Davide Ramilli per il suo progetto acustico: Goldaline, My Dear è un nome ripescato da uno dei brani più intensi dei Neutral Milk Hotel ed è capace, da solo, di anticipare suoni e atmosfere delle canzoni dell’album.
Che …

leggi tutto ►
Leggi gli altri post ►►

Lenny Abrahamson

Frank

Regno Unito, Irlanda, 2014
avatar

Postato da
il

Io dico, racconta ogni cosa a tutti. Perché nascondere tutto?

Jon è un giovane musicista poco più che mediocre, ingaggiato per puro caso da una band sperimentale, dal nome quasi impronunciabile. A guidarla è Frank, talento musicale straordinario che da anni si nasconde agli occhi del mondo dietro una grande maschera di cartapesta – “anche le facce normali sono strane, …

leggi tutto ►
Leggi gli altri post ►►