Scott Westerfeld

Beauty

Mondadori, 2011, 1014 p.
avatar

Postato da
il

Cos’era venuto prima?, si chiese Tally. L’operazione o le lesioni? Diventare Perfetti era stata l’esca per convincere la gente ad andare sotto i ferri? O forse, in un mondo di persone tutte con lo stesso aspetto era logico aspettarsi che tutti pensassero anche allo stesso modo.

 
Tally aspetta con ansia il suo sedicesimo compleanno perché proprio quel giorno potrà sottoporsi all’operazione che la renderà Perfetta. L’incontro con Shay, però, le apre gli occhi su un mondo che non pensava esistesse. Ci sono comunità di persone che vivono a contatto con la natura e sono libere dai rigidissimi canoni estetici stabiliti dalla società. Quando Shay scappa, Tally viene costretta dalla polizia della sua città a seguirla e a svelare il luogo segreto dove vivono i ribelli. Qui scoprirà che l’omologazione dei Perfetti non si limita all’aspetto fisico ma, attraverso una lesione nel cervello, elimina del tutto il libero arbitrio. Nonostante questo, decidere di abbandonare il mondo che ha sempre conosciuto non è così scontato. Scott Westerfeld ci regala con la trilogia di Beauty una storia originale e avvincente, nel suo inconfondibile stile.
 
Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Starters- Lissa Price
I diari della mezzanotte- Scott Westerfeld
La dichiarazione- Gemma Malley
 
…e guarda anche
Non lasciarmi- Mark Romanek

Torna a ► leggo