Joe Abercrombie

Il richiamo delle spade

Gargoyle, 2013, 679 p.
avatar

Postato da
il

“Ho combattuto in tre campagne”, cominciò, “sette battaglie campali, innumerevoli assalti, schermaglie, difese disperate e atti sanguinosi di ogni tipo. Ho lottato nelle tempeste di neve, nel vento che ululava, nel bel mezzo della notte. E’ tutta la vita che combatto, contro nemici e amici, non ho conosciuto altro. … Non dubito che il mondo sarebbe stato un posto migliore se mi avessero ucciso anni fa, ma sono ancora vivo, e non capisco perché”.

I protagonisti de Il richiamo delle spade, primo libro della trilogia The first Law dell’autore inglese Joe Abercrombie, vivono in un mondo brutale e sotto la minaccia della guerra imminente.
Nessuno di loro sembra, però, interessato a molto altro oltre alla propria sopravvivenza e al proprio tornaconto. L’Inquisitore Glotka, una volta promettente comandante dell’esercito e ora reso storpio dalle torture subite in guerra, il giovane aristocratico Luthar interessato solo a guadagnarsi una buona posizione sociale e il veterano Logen Novedita, sopravvissuto a innumerevoli battaglie sono spietati e sanguinari.
Loro malgrado dovranno affrontare le conseguenze delle decisioni prese dai potenti che li circondano.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Il nome del vento- Patrick Rothfuss
Le cronache del ghiaccio e del fuoco- George R. R. Martin
Il signore della neve e delle ombre- Sarah Ash

Torna a ► leggo