Goro Miyazaki

La collina dei papaveri

Giappone, 2011
avatar

Postato da
il

Ai tempi in cui io ero ancora piccola, sai, mi dissero che se avessi lasciate esposte le bandiere, mio padre sarebbe ritornato senza smarrirsi. Così le esponevo tutti i giorni. Esponevo le bandiere dal balcone dello stendipanni e aspettavo il ritorno di mio padre. Ogni giorno.

Nel Giappone degli anni ’60, Umi e Shun frequentano la stessa scuola e, pur non essendosi mai conosciuti, ogni mattina comunicano per mezzo delle bandiere di segnalazione che Umi espone nel suo giardino in ricordo del padre morto durante la guerra con la Corea.
Le loro strade si incrociano durante un gesto di protesta di un collettivo studentesco di cui Shun fa parte. Gli studenti stanno cercando di difendere dalla demolizione la sede dei club studenteschi, soprannominata dagli studenti Quartier Latin.
L’amicizia appena nata tra i due ragazzi riporta alla luce un segreto custodito dalle loro famiglie, che riguarda i veri genitori di Shun.
La collina dei papaveri è il secondo film diretto da Goro Miyazaki.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
I racconti di Terramare- Goro Miyazaki
Noi siamo infinito- Stephen Chbosky

…e leggi anche
Nausicaa della valle del vento- Hayao Miyazaki
Pink Lady- Benedetta Bonfiglioli
La ragazza delle arance- Jostein Gaarder

La collina dei papaveri- Goro Miyazaki

Regia: Goro Miyazaki
Sceneggiatura: Hayao Miyazaki- Keiko Niwa
Musiche: Satoshi Takebe
Durata:87′

Torna a ► guardo