Trudi Canavan

La corporazione dei maghi

Nord, 2007, 395 p.
avatar

Postato da
il

Si narra, a Imardin, che il vento abbia un’anima e si lamenti per le strette strade della città, addolorato da quanto vede sotto di sé. Il giorno dell’Epurazione, il vento sibilò tra gli alberi ondeggianti del Porto, soffiò impetuoso oltre le porte dell’Ovest e urlò tra i palazzi.

Sonea cerca di sopravvivere dignitosamente nel quartiere più degradato della sua città nonostante la povertà e i soprusi subiti. La rabbia per la sua situazione le fa scoprire di avere quelle potenzialità magiche che si credeva appartenessero solo ai discendenti delle famiglie più nobili e antiche. Farsi accettare dalla corporazione dei maghi si rivelerà, però, difficile nonostante la sua voglia di apprendere. Trudi Canavan è oggi una delle scrittrici di fantasy più note e ammirate. Nella sua trilogia del mago nero trasforma in un racconto indimenticabile la più classica delle storie fantasy.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Gli altri libri della Saga del Mago Nero
L’apprendista del mago- Trudi Canavan

…guarda anche
I racconti di Terramare- Goro Miyazaki

…e ascolta anche
The wizard- Uriah Heep

Torna a ► leggo