Ransom Riggs

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

Rizzoli, 2011, 383 p.
avatar

Postato da
il

Lì, in ginocchio sul pavimento impolverato, con quelle foto in mano, rivissi la sensazione di tradimento che avevo provato il giorno in cui avevo capito che le sue storie non erano vere. Adesso mi era tutto chiarissimo: le sue ultime parole erano state un ennesimo trucco da prestigiatore e il suo ultimo gesto prima di morire era stato infestarmi con incubi e ossessioni…

Jacob è cresciuto ascoltando le storie fantastiche raccontate dal nonno sulla sua infanzia, passata in un istituto su un’isola del Galles negli anni della Seconda Guerra Mondiale. Si tratta di racconti inverosimili su bambini con poteri straordinari: Hugh che ha uno sciame di api nello stomaco, Millard che si diverte a sfruttare la propria invisibilità per spiare gli altri, la piccola Olive che deve essere legata ad una lunga corda per non volare via in cielo. Con loro molti altri bambini, cresciuti dalla direttrice dell’istituto, Miss Peregrine (capace di trasformarsi, appunto, in un falco pellegrino). In un viaggio alla scoperta delle vere cause della misteriosa morte del nonno, Jacob entrerà nel mondo parallelo in cui questi stessi bambini vivono immutati da decenni, perennemente bloccati al 3 settembre 1940, giorno in cui l’intera isola pensa siano stati uccisi da una bomba.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Graceling- Kristin Cashore
I doni- Ursula LeGuin
Red- Kerstin Gier

…e guarda anche
Big fish- Tim Burton
X-men- Bryan Singer

Torna a ► leggo