Tony Hawks

Mr. Fridge. L’Irlanda in autostop con un frigo

Feltrinelli, 2001, 272 p.
avatar

Postato da
il

“Sei molto gentile ad accompagnarmi.” “Figurati, è un piacere. Un idiota come te non lo incontri tutti i giorni.”

Una cena fra amici, a Brighton: dopo una bevuta memorabile, Tony Hawks accetta la scommessa di fare il giro dell’Irlanda in autostop in compagnia di un frigorifero. Nessuno crede che realizzerà l’impresa, invece lui parte insieme all’elettrodomestico. Il viaggio sarà esilarante e verrà addirittura seguito dai media locali: da Dublino a Sligo, a Galway, a Cork, a Wicklow, a Dublino di nuovo, Tony incontrerà personaggi incredibili, tra i quali un soccorritore di cigni e delle suore che benediranno il frigo.
Una storia che mette di buonumore e fa venire voglia di partire subito per quel magnifico Paese che è l’Irlanda… con o senza frigorifero.

Ti è piaciuto questo libro:? Allora leggi
Io e Claudio. Attraverso gli Stati Uniti col mio gatto – Clare De Vries
Quel che resta di te – Keith Gray

… guarda anche
The Van – Stephen Frears

Torna a ► leggo