Richard Linklater

Prima dell’alba

Usa, 1995
avatar

Postato da
il

Se c’è una qualsiasi magia in questo mondo, dev’essere nel tentativo di capire qualcuno condividendo qualcosa.

Jesse è in treno verso Vienna dove l’indomani lo aspetta l’aereo di ritorno per gli Stati Uniti. Celine è sullo stesso treno e sta tornando a Parigi. Si conoscono per caso, cominciano a parlare e da subito si mostra naturale la loro connessione. Arrivati alla stazione di Vienna, Jesse convince Celine a scendere insieme a lui, per non lasciarsi sfuggire l’occasione di condividere un viaggio intimo e personale, seppur breve. I due cominciano a girare per la capitale, tra i locali e le strade tenendo sotto controllo il tempo che marcia, tuttavia, in direzione ostinata e contraria alla loro.

Prima dell’alba, Before Sunrise, non è un semplice film. Inaugura la Trilogia della vita concepita da Richard Linklater un vero e proprio documentarista della quotidianità e delle passioni umane. Il regista di Boyhood ci regala una perla cinematografica già nel lontano 1995, ma la bellezza di questa pellicola sta nella sua straordinaria freschezza e attualità.  Con Richard Linklater nasce un nuovo naturalismo. Prima dell’alba, Before Sunset – Prima del tramonto e Before Midnight sono un’unica opera realizzata nell’arco di 18 anni. Come in Boyhood, anche qui vediamo i personaggi crescere, maturare, invecchiare, mutare aspetto, sentimenti e visione del mondo. Focus della trilogia è l’amore che “perseguita” questi due sconosciuti nel corso delle loro esistenze. La verità – ovvero l’amore nel senso più alto del termine quasi fosse un destino –  li segue come un fantasma fino a mostrarli sotto un prisma che ne rivela ogni sfaccettatura attraverso le stagioni della loro relazione.  Il destino, infatti, si rivela attraverso lo sguardo imbarazzato di Jesse mentre ascolta “Come here” di Kath Bloom in un negozio di dischi, è nel sorriso incantato di Celine quando si convince a scendere dal treno e in tutti quei “bye” dettati dalla fretta di lasciarsi tutto alle spalle.  La vera rivoluzione di Richard Linklater è estremamente semplice: trasformare i personaggi in persone ed esaltarne le paradossali imperfezioni, ma soprattutto farci credere che nella vita basti davvero poco, una piccola spintarella dettata da una massiccia dose di coraggio, ed il nostro futuro è cambiato per sempre.

Se ti è piaciuto guarda anche:

Before Sunset – Prima del tramonto
Before Midnight
Boyhood

prima dell'alba locandina

 

Titolo originale: Before Sunrise
Regia: Richard Linklater
Sceneggiatura: Richard Linklater e Kim Krizan
Fotografia: Lee Daniel
Montaggio: Sandra Adair, Sheri Galloway
Musiche: Fred Frith
Cast e attori principali: Ethan Hawke, Julie Delpy

Torna a ► guardo