Giorgio Scianna

Qualcosa c’inventeremo

Einaudi, 2014, 224 p.
avatar

Postato da
il

Nella loro casa non c’erano regole vere e proprie, regole comunicate, comportamenti imposti, c’erano le abitudini, come quella dei salmoni di risalire i fiumi.

Mirko e Tommaso hanno perso entrambi i genitori in un incidente stradale. Decidono di continuare a vivere nella propria casa di Milano da soli. Il tribunale li ha affidati allo zio Eugenio, che, pur residente a Pavia, si prende cura di loro con attenzioni quotidiane. E’ una brava persona, lo zio Eugenio, purtroppo però incapace di comprendere fino in fondo i bisogni dei ragazzi.
E così Mirko si trova a gestire la vita propria e del fratello in ogni aspetto più quotidiano, in quasi assoluta autonomia. A 16 anni, tuttavia,  anche il ragazzo più affidabile può commettere uno sbaglio e Mirko per incoscienza si caccia in un guaio davvero grosso…

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche
Il mio inverno a Zerolandia – Paola Predicatori
We are family – Fabio Bartolomei

… ascolta anche
Dalla parte del toro – Caparezza
Wake me up when September ends – Greenday

Prendi in prestito questo libro su MediaLibraryOnLine e, se non sai di cosa stiamo parlando, corri nella biblioteca più vicina a casa tua per scoprirlo!

Torna a ► leggo