Archivio tag: 2019

Giorgio Scianna

Cose più grandi di noi

Einaudi, 2018
avatar

Postato da
il

Essere giovani è una lotta.

Milano, primi Anni Ottanta.
Margherita, 18 anni, esce dal carcere dopo tre mesi di reclusione per favoreggiamento ad attività terroristiche.
Siamo al termine dei cosiddetti “anni di piombo“, così chiamati per il susseguirsi di omicidi di matrice terroristica.
Lo Stato sta vincendo la lotta contro le Brigate Rosse e le altre organizzazioni estremiste grazie alla legge che concede attenuanti ai pentiti.
E proprio in virtù di questa legge a Margherita vengono concessi gli arresti domiciliari: ha collaborato con gli inquirenti, si è “pentita” fornendo i nomi dei complici.

Quando esce da San Vittore Margherita trova ad attenderla solo il padre, Paolo. Un padre che non l’ha mai abbandonata e che, nonostante la sofferenza per le scelte della figlia, non ha mai smesso di cercare di comprenderla. La madre non c’è: non si sono mai capite veramente loro due, sono sempre state in conflitto.
Insieme al padre Margherita si trasferisce in un appartamento poco lontano dalla casa dove vivevano prima dell’arresto.
Nonostante gli sforzi di Paolo per renderle quel soggiorno obbligato il più confortevole possibile, Margherita è sempre più irrequieta. Mal sopporta il divieto di uscire di casa, ma soprattutto non può perdonarsi di aver fatto i nomi degli amici causandone l’arresto.

Giorgio Scianna si conferma acuto ed empatico interprete dello spirito rivoluzionario dei ragazzi, dei loro slanci, dei loro errori, della loro tenace volontà di cambiare le cose. Della loro instancabile lotta per trovare un proprio posto nel mondo, lotta alla quale Scianna guarda sempre con profondo e partecipe rispetto.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche
La regola dei pesci – Giorgio Scianna
Qualcosa c’inventeremo – Giorgio Scianna

Leggi tutto ►

Mare di Libri- 2019

avatar

Postato da
il

Il festival Mare di Libri non necessità ormai più di alcuna presentazione.

L’edizione 2019, che si terrà a Rimini dal 14 al 16 giugno, è introdotta dalla bellissima grafica di Alessandro Sanna (che sarà anche tra gli ospiti).

Il ricchissimo programma prevederà incontri con autori, laboratori, reading, dibattiti ma anche speed date con gli editor (che avranno dieci minuti per convincere i ragazzi a leggere due libri scelti dal proprio catalogo). Tra gli autori, tutti di altissimo livello, non può mancare il veterano Aidan Chambers, una vera istituzione, capace, in ogni situazione, di affascinare l’ascoltatore.

La giornata conclusiva vedrà anche la proclamazione del vincitore del Premio Mare di Libri per la migliore opera per adolescenti, scelta da un gruppo di dieci lettori forti tra una cinquina selezionata da un gruppo di esperti.

Leggi tutto ►

Francesco Renga

L’altra metà

RCA Records, 2019
avatar

Postato da
il

È da tempo che respiro piano
Col cuore sempre in sordina al mattino
La vita è un gioco di ruolo
E nessuno ha mai vinto se ha giocato da solo ma
Quando perdo sono solo io

Giro di boa per Francesco Renga che, dopo la partecipazione a Sanremo con Aspetto che torni, ha pubblicato il suo ottavo album in studio, L’altra metà.

Dopo una lunga carriera, iniziata come leader dei Timoria e diverse presenze al Festival di Sanremo, coronate con la vincita nel 2005 con la canzone Angelo,  Renga esprime la necessità di aprire un nuovo capitolo artistico, che sia più in sintonia con le nuove tendenze del Pop italiano, cercando una nuovo sonorità più moderna ed attuale. Da qui la scelta di abbinare la sua rinomata voce vibrata ai testi scritti in collaborazione con Ultimo, Colapesce, Gazzelle, Danti, per rinnovare il suo stile con un linguaggio più colloquiale e testi che si ispirano alle normali situazioni quotidiane.

Ascolta tre brani:
Odore del caffè
L’unica risposta
L’amore del mostro

Ti è piaciuto questo album?
Allora scolta anche:
Francesco Renga, Camere con vista
Francesco Renga ft Alessandra Amoroso, L’amore altrove

 

Leggi tutto ►

Salone del libro di Torino- 2019

avatar

Postato da
il

La cultura non contempla frontiere o linee divisorie, la cultura i confini li salta. Supera divisioni, frantuma muri, balza dall’altra parte. Per creare. Come fa il lettore del “contro-romanzo” di Julio Cortázar, grande maestro del Novecento, libro sconfinato e invito alla ribellione, alla fuga e all’avventura, perché costruito in modo che chi legge possa scegliere dove andare attraverso le pagine, da leggere oppure scartare.

È Il gioco del mondo, una delle opere più felici e influenti degli ultimi cinquant’anni, titolo e tema scelti per questa 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. (www.salonelibro.it)

Il Salone del Libro di Torino è un evento atteso e immancabile per tutti gli appassionati di libri e lettura. L’edizione del 2019 si terrà a Lingotto Fiere dal 9 al 13 maggio.

Il programma completo è ancora da svelare ma molte informazioni sono già disponibili.
Tra queste, la nuova collocazione nel secondo Padiglione dello spazio Bookstock Vilage, destinato a ragazzi e scuole. Questo sarà il luogo dove “sperimentare con la scienza, con il digitale, vedere le illustrazioni dei più grandi autori internazionali e sprigionare la propria creatività artistica.”

Una interessante novità è che certamente data dal fatto che non ci sarà un paese ospite, come avvenuto nelle passate edizioni, ma una lingua ospite: lo spagnolo. Saranno, quindi, presenti autori provenienti da varie parti del mondo, accumunati dalla propria lingua madre.

Per saperne di più:
Sito
Facebook
Instagram
Twitter
Youtube

Leggi tutto ►

Hozier

Wasteland, Baby!

Columbia / Sony Music, 2019
avatar

Postato da
il

All the fear and the fire of the end of the world
Happens each time a boy falls in love with a girl
Happens great, happens sweet
Happily, I’m unfazed here, too

Wasteland, baby
I’m in love, I’m in love with you

All the things yet to come are the things that have passed
Like the old enough hands, like the breaking of glass

Finalmente!
Andrew Hozier-Byrne o più semplicemente Hozier è tornato con un nuovo lavoro, sospeso tra atmosfere toccanti, testi con forti richiami e ricchi di metafore, quasi sospesi tra passato e presente: testi veri e sinceri raccontati cantando da un’affascinante e calda voce dai toni quasi religiosi.
È stata un’attesa meditata, deliberata e riflessiva che si è riversata in un concentrato di sonorità blues, soul ed indie rock, all’interno delle quali si alternano melodie brillanti talvolta in netto contrasto con le parole che accompagnano le note, talvolta fragili come solitudine oppure delicate come un amore.
Comunque sia, una musica che fa sempre riflettere, a volte rimandandosi ad accordi del passato, quasi un echeggiar di sensazioni jazz e contemplative e invece talvolta esplodendo in artifizi rock scatenatissimi.
La sua musica invita a riflettere sul rapporto che abbiamo tra noi stessi e gli altri, in un viaggio privilegiato, riflessivo e profondo, tale da trascinarci in un contatto molto più intimo con in nostro lato interiore e spirituale.

Ascolta tre brani tratti dall’album:
Wasteland, Baby!, Almost (Sweet Music), Shrike

Ti è piaciuto quest’album? Allora ascolta anche:
Lorde – Pure Heroine
Bon Iver – Bon Iver
Ed Sheeran – X

… e leggi anche:
Delphine de Vigan – Gli effetti secondari dei sogni
Alan Moore, David Lloyd – V per vendetta
Sabina Colloredo – Fai un salto

… e guarda anche:
Peter Chelsom – The Mighty
Stephen Chbosky – Wonder
Ian Samuels – Sienna Burgess è una sfigata

 

Leggi tutto ►

Cartoomics 2019

avatar

Postato da
il

Dall’8 al 10 marzo la Fiera di Milano Rho ospita la ventiseiesima edizione di Cartoomics, vero e proprio paradiso per gli amanti di fumetti, giochi, cosplay, fantasy, fantascienza…

Come ogni anno, oltre al tradizionale dispiegamento di stand, sarà possibile incontrare autori, assistere ad anteprime e spettacoli o anche solo lasciarsi coinvolgere dall’atmosfera unica della fiera.

L’ospite d’onore per la sezione comics di questa edizione sarà Max Bunker, autore assieme a Magnus di Alan Ford, arrivato al suo cinquantesimo anniversario.

Per tutte le informazioni:
Sito
Facebook
Twitter
Instagram

Ti piacciono i fumetti? Allora visita anche…
Supereroi e non. Divinità di una moderna mitologia

Leggi tutto ►

Supereroi e non. Divinità di una moderna mitologia

avatar

Postato da
il

Dai capolavori The Dark Knight e Watchmen alle saghe che hanno ispirato Hollywood per i blockbuster degli ultimi anni, dai titoli delle due major alle pubblicazioni delle principali etichette indipendenti con un focus su personaggi non propriamente definibili supereroi ma certamente afferenti a questo modello, porteremo il visitatore per mano in un mondo che è prepotentemente entrato nell’immaginario collettivo moderno.

Dal 9 febbraio al 31 marzo, Cremona celebra gli autori del fumetto supereroistico con una mostra che raccoglierà tavole originali e e riproduzioni di una selezione di storie pubblicate da DC, Marvel e altre case editrici nordamericane.

Partendo dal 1986, anno che ha segnato una vera e propria svolta nella storia del fumetto con la pubblicazione di capolavori come Maus di Art Spiegelman, Watchmen di Alan Moore e The Dark Knight di Frank Miller, la mostra giunge fino al boom degli ultimi anni.
Film, videogiochi e serie televisive hanno segnato una rinascita dell’interesse per questo genere.

La mostra sarà allestita presso Santa Maria della Pietà (in Piazza Giovanni XXIII).

Per informazioni:
Pagina Facebook
Sito del Centro Fumetto Andrea Pazienza

Siete appassionati di supereroi? Ecco una selezione di film che potrebbero piacervi:
Avengers. Infinity War- Anthony e Joe Russo
Wolverine, L’immortale- James Mangold
Justice League- Zack Snyder
Birdman (o l’imprevedibile virtù dell’ignoranza)- Alejandro Gonzalez Inarritu
Chronicle- Josh Trank
Kick-Ass- Matthew Vaughn
Logan. The Wolverine- James Mangold
Iron Man- Jon Favreau
X-Men- Bryan Singer

Leggi tutto ►

Astrolibro dello zodiaco cinese

avatar

Postato da
il

Articolo di Roberta Cirimbelli e Elena Severgnini

La fine dell’anno è il momento degli oroscopi. Che ci si creda o no, una cosa è certa: quello di ExtratimeBlog è unico!

Perché?

Innanzi tutto, abbiamo deciso di seguire i segni dell’astrologia cinese.

…e poi, qui non troverai previsioni su amore o salute ma una serie di libri, film e album i cui personaggi o interpreti rispecchiano le caratteristiche proprie di ciascun segno!

scopri il tuo segno

Topo: Grandi lavoratori, sinceri, affascinanti e seduttivi
Raised Under Grey Skies- JP Cooper
Elite- Carlos Montero e Darío Madrona
Ocean’s 8- Gary Ross

Bufalo o Bue: Metodici, ordinati, ispirano fiducia e sono molto pazienti
La scomparsa di Stephanie Mailer- Joel Dicker
Il Ciclope- Paolo Rumiz
Wonder- Stephen Chbosky
La Forma dell’Acqua. The Shape of Water- Guillermo del Toro

Tigre: Coraggiosi, profondi, indisciplinati e sensibili
Piano poet- Bill Evans
Rogue One. A Star Wars Story- Gareth Edwards
La stanza delle meraviglie- Brian Selznick
Castles- Lissie
Ti darò il sole- Jandy Nelson

Coniglio o Lepre: Ambiziosi, talentuosi, col pallino degli affari a volte un po’ incostanti
Frankenstein o il Prometeo moderno- Mary Shelley
Una voce dal lago- Jennifer Donnelly
Dirk Gently- Max Landis
La grande partita- Edward Zwick
Il tuttofare- Valerio Attanasio
Everything Sucks!- Michael Mohan e Ry Russo-Young

Drago: Energici, determinati e testardi hanno una salute di ferro
Concrete and gold- Foo Fighters
Aretha Franklin Greatest Hits
Cercando Juno- Gary D. Schmidt
Arrival- Denis Villeneuve
The Young Victoria- Jean-Marc Valeé

Serpente: Saggi, determinati e generosi, a volte poco loquaci
Suffragette- Sarah Gavron
Anime scalze- Fabio Geda
Thornhill- Pam Smy
La nobile arte del mollare tutto- Matthew Quick
La verità negata- Mick Jackson

Cavallo : Pieni di gioia e simpatia, non stanno mai zitti ed amano la libertà
Arrivederci tra le stelle- Jack Cheng
No place in Heaven- Mika
L’estate del coprifuoco- Daniel Kraus
Sienna Burgess è una sfigata- Ian Samuels
Lady Bird- Greta Gerwig
Solo. A Star Wars Story- Ron Howard

Capra o Pecora: Artisti molto eleganti, sinceri e talentuosi
Same kind of different- Dean Lewis
La ragazza con la Leica- Helena Janeczek
Mirror Mirror- Cara Delevingne e Rowan Coleman
Smart- Kim Slater
Mary Shelley, un amore immortale- Haifaa Al-Mansour
Un po’, tanto, ciecamente- Clovis Cornillac

Scimmia – Imprevedibili e geniali, ottimi strateghi
Mary e il mostro- Lita Judge
Cercare mondi- Guido Tonelli
Sherlock- Steven Moffat e Mark Gatiss
Cinema Panopticum- Thomas Ott
Evolve- Imagine Dragons
Trench- Twenty One Pilots
Inside Einstein’s Mind- Jamie E. Lochhead

Gallo: Cocciuti, eccentrici e molto attivi
Cuore Oscuro- Naomi Novik
Fidanzati dell’inverno- Christelle Dabos
Beautiful trauma- Pink
Ready Player One- Steven Spielberg

Cane – Leali generosi e fedeli, a volte tendono ad essere egoisti
Diabolic- S. J. Kincaid
Pirati dei Caraibi. La maledizione della prima luna- Gore Verbiniski

Maiale o Cinghiale – Galanti e coraggiosi, hanno un animo buono e non arretrano davanti a nulla
Una ragazza senza ricordi- Frances Hardinge
Nel profondo della foresta- Holly Black
La solitudine delle stelle lontane- Kate Ling
The Hate U give. Il coraggio della verità- Angie Thomas
I kill Giants- Anders Walter

Leggi tutto ►