Archivio tag: Aidan Chambers

Mare di Libri- 2019

avatar

Postato da
il

Il festival Mare di Libri non necessità ormai più di alcuna presentazione.

L’edizione 2019, che si terrà a Rimini dal 14 al 16 giugno, è introdotta dalla bellissima grafica di Alessandro Sanna (che sarà anche tra gli ospiti).

Il ricchissimo programma prevederà incontri con autori, laboratori, reading, dibattiti ma anche speed date con gli editor (che avranno dieci minuti per convincere i ragazzi a leggere due libri scelti dal proprio catalogo). Tra gli autori, tutti di altissimo livello, non può mancare il veterano Aidan Chambers, una vera istituzione, capace, in ogni situazione, di affascinare l’ascoltatore.

La giornata conclusiva vedrà anche la proclamazione del vincitore del Premio Mare di Libri per la migliore opera per adolescenti, scelta da un gruppo di dieci lettori forti tra una cinquina selezionata da un gruppo di esperti.

Leggi tutto ►

Keith Gray

Quel che resta di te

Piemme 2012, 292 p.
avatar

Postato da
il

Penso di avere ricevuto molte delusioni dagli adulti: da genitori che non ascoltano, da insegnanti che se ne infischiano e da estranei che suppongono. Ma quello di oggi pomeriggio era stato un autentico tradimento. Era terribile pensare che Ross sarebbe rimasto deluso dal suo stesso funerale.

Ross è morto tragicamente in un incidente. Ancora attoniti per l’accaduto, Kenny, Sim e Blake, i suoi più cari amici, vogliono regolare qualche conto in sospeso con chi negli ultimi tempi gli aveva reso la vita difficile. Poi, stabiliscono di fare qualcosa cui l’amico teneva particolarmente: così rubano l’urna con le sue ceneri per portarla nel paesino della Scozia che Ross desiderava tanto visitare.
Inizia un viaggio rocambolesco verso il Nord: tra campi verdeggianti dove le mucche pascolano tranquille, passaggi in macchina da personaggi strampalati, incontri con ragazze carine e modaiole, lunghe discussioni fra i tre, si ride e ci si commuove, ma si arriva anche all’amara verità, quella che nessuno voleva vedere. Perché anche la più profonda tra le amicizie può celare dei lati oscuri.

Ti è piaciuto questo libro?
Allora leggi anche…
Mr. Fridge. L’Irlanda in autostop con un frigo – Tony Hawks
Tredici – Jay Asher
Breaktime – Aidan Chambers
Sulla strada – Jack Kerouac

… e guarda anche
Due sulla strada – Stephen Frears
Mai più come prima – Giacomo Campiotti
Il grande freddo – Lawrence Kasdan

Leggi tutto ►

Caro prof, io quest’estate leggo Mastro Don Gesualdo. Tu, in cambio, leggi… 2017

avatar

Postato da
il

Lo scorso anno abbiamo proposto una sfida ai prof. di italiano e alle loro liste di letture consigliate per le vacanze estive.

Visto che il nostro lavoro non si ferma mai, dall’estate scorsa abbiamo avuto modo di scoprire tante altre storie che pensiamo valga la pena conoscere.

Ecco, quindi, la nostra lista di letture estive per il 2017!

Fai finta che io non ci sia – Meg Rosoff
Rosso il sangue- Salla Simukka
Ombre sulla sabbia- Aidan Chambers
La filosofia di Topolino- Giulio Giorello
Il cuore coraggioso di Irena - Daniela Palumbo
Melody – Sharon M. Draper
La regola dei pesci – Giorgio Scianna
Di uomini e di bestie – Ana Paula Maia
A volte ritorno – John Niven
Nikita – Carlo Lucarelli

Leggi tutto ►

Mare di libri- Festival dei ragazzi che leggono 2017

avatar

Postato da
il

Da questa settimana è disponibile il programma dell’edizione 2017 del Festival Mare di Libri!

Il Festival si terrà dal 16 al 18 giugno a Rimini.

Come in ogni edizione, sono tantissimi gli scrittori ospitati! Qui si possono trovare l’elenco completo e delle brevi schede biografiche di chi sarà presente.

Interamente organizzato e curato da un gruppo di ragazzi tra gli 11 e i 18 anni, Mare di libri è un appuntamento davvero imperdibile per chi ama la lettura.

Per saperne di più, segui il festival su:
Facebook
Twitter
Youtube
Anobii
Instagram

Vuoi conoscere alcuni dei libri scritti dagli artisti che parteciperanno a Mare di Libri? Ecco le nostre recensioni!

Kevin Brooks
Naked
Bunker Diary

Aidan Chambers
Ombre sulla sabbia
Breaktime
Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura

Fabio Geda
L’estate alla fine del secolo

Janne Teller
Immagina di essere in guerra

Licia Troisi
Pandora

Leggi tutto ►

Jennifer Niven

Raccontami di un giorno perfetto

2015, DeA, 400 p.
avatar

Postato da
il

Oggi è un buon giorno per morire?
E’ quello che mi chiedo la mattina, quando mi sveglio. A scuola, quando mi sforzo di tenere gli occhi aperti mentre il professor Schroeder continua con la sua lagna. A tavola, mentre faccio passare il piatto coi fagiolini. La sera, a letto, quando non riesco a prendere sonno perché il mio cervello rifiuta di spegnersi per tutto quello su cui c’è da riflettere.
Oggi è il giorno?
E se non oggi, quando?

Violet e Finch si conoscono sul tetto della torre della scuola, nel giorno in cui entrambi hanno deciso di suicidarsi. Violet ha da poco perso la sorella maggiore in un incidente stradale di cui si incolpa. Finch vive periodi di blackout nei quali non riesce a far altro che stare rinchiuso nel suo armadio, isolato dal mondo e, soprattutto, dalla sua sconclusionata famiglia.

Violet ha una famiglia che la ama e una serie di false amicizie che si ostina a frequentare. Finch non ha punti saldi nella sua vita, se non la sorella maggiore e i due amici che sa essere davvero legati a lui (nessun altro nella scuola gli vuole stare vicino, a causa dei suoi comportamenti strani ed imprevedibili).

Pur vivendo due realtà tanto diverse, i ragazzi condividono la medesima sensazione: di essere soli al mondo, chiusi nel proprio dolore. Il giorno in cui si incontrano, quando Finch convince Violet a scendere dal cornicione su cui è salita, sembra che entrambi abbiano trovato uno spirito affine. Le ferite che entrambi si portano dentro potranno essere guarite dal loro conoscersi ed amarsi?

Jennifer Niven, autrice di canzoni, poesie e romanzi ci regala una storia lieve e delicata pur essendo intensa e ricca di emozioni.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Ti aspettavo- J. Lynn
La farfalla tatuata- Philip Pullman
Pink Lady- Benedetta Bonfiglioli
Breaktime- Aidan Chambers

…ascolta anche
Have it all- Foo Fighters

…guarda anche
Noi siamo infinito- Stephen Chbosky
Donnie Darko- Richard Kelly

Leggi tutto ►

Aidan Chambers

Breaktime

BUR 2014, 190 p.
avatar

Postato da
il

“Io ci sono dentro” disse, mentre se ne andava. “E tu stai dicendo che non sono che un personaggio in una storia?”
“Non lo siamo tutti?” disse Ditto, e rise.

Due amici discutono negli intervalli durante le lezioni su cosa sia la letteratura: per Morgan è una bugia, per di più superata dal cinema e dalla televisione, per Ditto è strettamente intrecciata alla vita. E la vita, a diciassette anni, non è facilissima: un pessimo rapporto col padre malato, la madre sfinita dai turni di lavoro, il sesso che attira ma è ancora sconosciuto, la quotidianità che a volte va stretta. Quando il padre di Ditto ha un peggioramento che lo porta quasi alla morte, il ragazzo decide di prendersi un intervallo: un paio di giorni in campeggio per staccare e incontrare la ragazza dei suoi sogni. In una Richmond pittoresca come una cartolina, Ditto incontrerà personaggi improbabili e la splendida Helen. Terrà un diario di quei giorni indimenticabili per provare a Morgan che la letteratura è vita. Ma quello che gli è successo è verità o fiction?
Una storia deliziosa di amicizia e di crescita arricchita dall’infinito amore che l’autore nutre per la letteratura.

Ti è piaciuto?
Allora leggi anche…
Quel che resta di te – Keith Gray

… e ascolta anche
Back for good – Take That

… e guarda anche
Billy Elliot – Stephen Daldry

Leggi tutto ►

Aidan Chambers

Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura

Equilibri, 2011, 173 p.
avatar

Postato da
il

Chiunque si definisca un lettore potrà certamente contare su un certo numero di libri che in un determinato momento della vita gli ha ri-aperto gli occhi.

Che grandissima cosa, sono i libri! Ci accompagnano per tutta la vita, ci aiutano a crescere, ci danno risposte anche su noi stessi, ci fanno vivere e capire le esistenze di persone lontane da noi nel tempo e nello spazio.
Aidan Chambers, autore del volume, tesse un elogio appassionato di questa meravigliosa invenzione.
Da bambino con difficoltà di lettura, complici un libro regalatogli dalla nonna – il primo che riesce a leggere per intero – e la biblioteca scoperta grazie alla mediazione di un amico, diventa un grande lettore, un insegnante pieno di entusiasmo, uno scrittore e un promotore infaticabile della lettura e della letteratura.
Il testo, non semplicissimo, si articola in saggi che toccano vari argomenti. Si può scegliere di leggere i brani che più ci interessano, o seguire ogni pagina, magari con uno sforzo di concentrazione: ne saremo sicuramente ripagati. L’autore spiega come davvero i libri possano arricchire l’esistenza, migliorare le capacità di comprensione, affinare il linguaggio, sfidarci nelle nostre convinzioni e cambiarci in profondità.
E alla fine del testo, insieme a Chambers, potremo davvero dire che noi siamo quello che leggiamo.

Ti è piaciuto? Allora leggi anche
Come un romanzo – Daniel Pennac

Leggi tutto ►