Archivio tag: francis scott fitzgerald

Michael Grandage

Genius

Gran Bretagna - USA, 2016
avatar

Postato da
il

Genius, arrivato nelle sale cinematografiche italiane nel mese di novembre racconta la storia del rapporto fra lo scrittore Thomas Wolfe e Max Perkins, suo editore per la casa newyorkese Charles Scribner’s sons. Max Perkins, già scopritore di talenti quali Scott Fitzgerald e Ernest Hemingway, che non mancheranno di comparire durante tutto il film, incontra per la prima volta Thomas Wolfe il 2 gennaio 1929. Fin da subito l’editore intuisce il genio ribelle dell’autore, bisognoso di sostegno e attenzione. Perkins, tra incontri e scontri, riuscirà a far raggiungere il successo allo scrittore con Angelo, guarda il passato e Il fiume e il tempo poi.

Guardando il film si può percepire quasi un attaccamento morboso fra i due, Perkins considera Wolfe come il figlio maschio che non ha mai avuto, mentre Wolfe considera l’editore come punto di riferimento per la sua vita;  questo li porterà ad estraniarsi da tutto ciò che li circonda mettendo in crisi il rapporto dei due con le rispettive famiglie. La pellicola si ispira alla biografia di Max Perkins, Max Perkins. Editor of Genius. La figura di Thomas Wolfe, interpretata da Jude Law rispecchia il carattere di genio e sregolatezza dello scrittore, mentre quello di Perkins, interpretato da Colin Firth, descrive una figura solida, quasi indifferente alla vita. Il film, diretto da Michael Grandage, ha un ritmo incalzante, riesce a raccontare molto bene il rapporto tra l’editoria e gli scrittori, il tutto in una cornice perfettamente delineata che è la New York nella fine degli anni ‘20.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…

Midnight in Paris – Woody Allen

Il discorso del re – Tom Hooper

Leggi anche…

T. Wolfe, O Lost

S. Fitzgerald, Il grande Gatsby

E. Hemingway, Di là dl fiume e tra gli alberi

Ascolta anche…

Conal Fowkes

locandinapg1

REGIA: Michael Grandage
ATTORI: Colin Firth, Jude Law, Nicole Kidman, Guy Pearce, Laura Linney, Dominic West,
SCENEGGIATURA: John Logan
FOTOGRAFIA: Ben Davis
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures
DURATA: 104 Min

 

Leggi tutto ►

Woody Allen

Midnight In Paris

Gravier Productions, Mediapro, Televisió de Catalunya (TV3), Versátil Cinema, 2011
avatar

Postato da
il

Non scrivi mai bene se hai paura della morte. Io penso che l’amore vero, autentico, crei una tregua dalla morte… la vigliaccheria deriva dal non amare o dall’amare male e quando un uomo vero e coraggioso guarda la morte dritta in faccia come certi cacciatori di rinoceronti è perchè ama davvero con passione da fugare la morte dalla sua mente! (Ernest Hemingway)

Gil, scrittore di talento per commedie televisive americane, è a Parigi con la fidanzata ed i futuri suoceri, in viaggio per affari.  Gil e la sua promessa sposa si vogliono molto bene, pur essendo assai diversi.  Midnight In Paris è una fiaba romantica ambientata in una città dai mille volti, nella quale s’intrecciano umanità, realtà, epoche  e sogni diversi.  Incantevoli le scene notturne, in cui Gil vive una realtà fantastica e parallela, trascorrendo serate memorabili con illustri compagni di avventura come Francis Scott Fitzgerald, Salvador Dalì, Ernest Hemingway, Picasso, Henri Matisse, Thomas Eliot, Luis Buñuel.

locandina midnight
Regia: Woody Allen
Soggetto: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen
Musiche: Stephane Wrembel
Fotografia: Darius Khondji
Durata: 100′

Interpreti e personaggi
Owen Wilson: Gil
Rachel McAdams: Inez
Kurt Fuller: John
Mimi Kennedy: Helen
Michael Sheen: Paul
Nina Arianda: Carol
Léa Seydoux: Gabrielle
Marion Cotillard: Adriana

Ti è piaciuto questo film? Allora ascolta anche
An American In Paris – George Gershwin

…e leggi anche
La Straordinaria Invenzione di Hugo Cabret – Brian Selznick

Leggi tutto ►