Archivio tag: frida hyvönen

Cat Power

Sun

Matador, 2012
avatar

Postato da
il

Quest’ultimo album di Chan Marshall è come se fosse lei allo specchio: se stessa condita di sound genuino e di anima sempre in tempesta.
Lo si capisce da Ruin, canzone più rappresentativa della raccolta: condensa il meglio delle sonorità della nuova Chan. Rabbiosa ma lieve, tenace eppur bisognosa, quasi un’ansia di intrighi accattivanti che catturano l’ascoltatore e lo portano in una nuova dimensione.
Stemperati nelle canzoni come se fossero ingredienti di poco conto troviamo gli atomi ipnotici degli anni ’80 che richiamano i Depeche Mode fino ad arrivare ad un sempre istrionico Iggy Pop che fa niente di meno che i baking vocals in Nothin But Time, lunga psichedelìa da viaggio mentale.
Un album dove si percepisce una forza maturata con gli anni, consapevole di volersi dimostrare autentica sia dal lato della ricerca sonora che dal lato emozionale puro, dove asperge voglia di serenità.
Cat Power è tornata a graffiare. 

 

Ascolta quattro brani tratti dall’album
Cherokee, Ruin, Manhattan, Nothin But Time

 

Ti è piaciuto questo album? Allora ascolta anche:
Fiona Apple – Everyday
Frida Hyvonen – Terribly Dark
Soap & Skin – Lovetune for Vacuum

 

… e leggi anche
Agata e pietra nera – Ursula K. Le Guin

 

… e guarda anche
Giovani, carini e disoccupati – Ben Stiller

Leggi tutto ►