Archivio tag: i diari della mezzanotte

Mamoru Hosoda

La ragazza che saltava nel tempo

Giappone, 2006
avatar

Postato da
il

Sicuramente, se fosse un giorno normale, non succederebbe niente. Ma forse ho dimenticato che questo è un giorno in cui tutto mi va storto. Sembra incredibile è vero? Ma questo è il giorno in cui morirò.

 
Nel momento in cui rischia un mortale incidente, Makoto scopre di poter tornare indietro nel tempo. In questo modo, cerca di venire a capo dell’intricato rapporto con i suoi due amici Chiaki e Kosuke, entrambi innamorati di lei. Ma può compiere solo un certo numero di viaggi e il rischio di sprecare le occasioni che le sono concesse per cose futili (come recuperare il budino che sua sorella le ha rubato) è molto alto. Per sua fortuna, Makoto può contare sui consigli della zia restauratrice. Quali conseguenze potrà, però, avere il suo continuo pasticciare con gli eventi e i sentimenti di chi le sta attorno? E da dove viene il misterioso dispositivo sul quale è caduta e che le ha donato la capacità di muoversi nel passato?
 
Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Donnie Darko- Richard Kelly
 
…e leggi anche
I diari della mezzanotte- Scott Westerfeld
Red- Kerstin Gier
 
La ragazza che saltava nel tempo- Mamoru Hosoda
 
Regia: Mamoru Hosoda
Sceneggiatura: Satoko Okudera
Musiche: Kiyoshi Yoshida
Durata: 98′

Leggi tutto ►

Scott Westerfeld

Beauty

Mondadori, 2011, 1014 p.
avatar

Postato da
il

Cos’era venuto prima?, si chiese Tally. L’operazione o le lesioni? Diventare Perfetti era stata l’esca per convincere la gente ad andare sotto i ferri? O forse, in un mondo di persone tutte con lo stesso aspetto era logico aspettarsi che tutti pensassero anche allo stesso modo.

 
Tally aspetta con ansia il suo sedicesimo compleanno perché proprio quel giorno potrà sottoporsi all’operazione che la renderà Perfetta. L’incontro con Shay, però, le apre gli occhi su un mondo che non pensava esistesse. Ci sono comunità di persone che vivono a contatto con la natura e sono libere dai rigidissimi canoni estetici stabiliti dalla società. Quando Shay scappa, Tally viene costretta dalla polizia della sua città a seguirla e a svelare il luogo segreto dove vivono i ribelli. Qui scoprirà che l’omologazione dei Perfetti non si limita all’aspetto fisico ma, attraverso una lesione nel cervello, elimina del tutto il libero arbitrio. Nonostante questo, decidere di abbandonare il mondo che ha sempre conosciuto non è così scontato. Scott Westerfeld ci regala con la trilogia di Beauty una storia originale e avvincente, nel suo inconfondibile stile.
 
Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Starters- Lissa Price
I diari della mezzanotte- Scott Westerfeld
La dichiarazione- Gemma Malley
 
…e guarda anche
Non lasciarmi- Mark Romanek

Leggi tutto ►