Archivio tag: indagini

Giorgio Scianna

La regola dei pesci

Einaudi, 2017
avatar

Postato da
il

I pesci riescono a muoversi tutti insieme senza scontrarsi e senza perdere nessuno. Basta fidarsi del movimento degli altri.

Settembre, primo giorno di scuola, classe V del Liceo Tommaseo. Quattro banchi vuoti: quelli di Roberto, Ivan, Anto e Lorenzo.
Lorenzo ora è a casa. Lui è l’unico ad essere rientrato dalla vacanza in Grecia del Luglio precedente, dopo mesi di sparizione. Si rifiuta di parlare e rivelare cosa sia successo.
Gli altri tre compagni invece sono scomparsi, mai più tornati.
Famiglie angosciate, annichilite, investigatori impotenti, insegnanti spiazzati, una classe sconvolta : tutti inevitabilmente incapaci di comprendere, capire, reagire.

“La regola dei pesci” è una lettura che pone molti interrogativi, agli adulti e ai ragazzi. Un romanzo che non offre volutamente risposte. Che spinge alla riflessione, senza preconfezionare spiegazioni.
Ci racconta la “banalità del male”. E ci spaventa, mostrando che i prodromi di scelte scellerate possono risiedere nella più normale delle quotidianità: possono nascere “banalmente” dalla noia, dall’assuefazione alla violenza, come desiderio di una scossa e tentativo di emulazione.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche
Qualcosa c’inventeremo – Giorgio Scianna
Dio di illusioni – Donna Tartt
Ho ucciso Bambi – Carla Cucchiarelli

e vedi anche I nostri ragazzi – Ivano De Matteo

Leggi tutto ►

Valeria Montaldi

La randagia

Piemme 2016, 431 p.
avatar

Postato da
il

E adesso, come se non bastasse il resto, scopro anche che una mia antenata era una strega.

Mentre sta effettuando un’ispezione fra i resti di un castello valdostano, la storica Barbara Pallavicini si imbatte nel cadavere di una ragazza. I carabinieri di Aosta cominciano a indagare, coinvolgendo anche la studiosa. Il delitto squarcia un velo sulla realtà locale: pettegolezzi di paese, meschine rivalità e antichi rancori che emergono col procedere dell’inchiesta. Intanto, viene denunciata la scomparsa della migliore amica della vittima. Le indagini su quest’ultima rivelano un suo morboso interesse per la magia nera che porta l’investigazione a intrecciarsi con la ricerca storica di Barbara, dedicata a un processo per stregoneria tenutosi nello stesso borgo alla fine del Quattrocento.
L’autrice costruisce una storia intrigante e al tempo stesso richiama l’attenzione sul fenomeno della caccia alle streghe, che si diffuse nell’Europa medievale e moderna. In quei secoli essere donne sole, indipendenti e magari esperte nei poteri curativi delle erbe poteva portare facilmente all’accusa di esercitare le arti malefiche, con la forte probabilità di essere condannate al rogo. Ogni tanto è giusto ricordare quanto sangue è costata la libertà di cui oggi godiamo. Un appunto: una descrizione meno stereotipata della bibliotecaria sarebbe stata gradita.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Il viaggio della strega bambina – Celia Rees
La lettera scarlatta – Nathaniel Hawthorne
Il mercante di lana – Valeria Montaldi

… e guarda anche
Brancaleone alle crociate – Mario Monicelli

… e ascolta anche
Ars Magica – La Rossignol

Leggi tutto ►

Manuela Salvi

E sarà bello morire insieme

Mondadori, 2010
avatar

Postato da
il

Oggi sono diventata maggiorenne. Pensando che sto diventando grande mi prende il panico. E’ come se all’improvviso mi rendessi conto di avere davanti un corridoio infinito, pieno di porte. Dietro ognuna di esse c’è una possibilità, ma anche il rischio di errore.

 

Bianca, diciotto anni, si trasferisce da Milano a Palermo con il padre – giudice – all’indomani di un avvenimento tragico che ha messo in crisi la famiglia ed inizia a frequentare il liceo artistico.

Qui incontra Manuel, orfano di padre mafioso, inserito appieno nelle logiche di violenza e potere della cosca cui appartiene. O forse semplicemente ingabbiato in un destino che non condivide fino in fondo, ma dal quale sente di non potersi svincolare.
Dovrebbero avere più elementi di differenza, rispetto a cose in comune. In realtà tra loro si crea fin da subito un’affinità speciale, che sfocia ben presto in attrazione ed innamoramento.

La storia d’amore però non potrà prescindere dal corso della giustizia e ben presto i due si troveranno coinvolti in fronti contrapposti ed in pericolo. Ciascuno di loro dovrà scegliere da che parte stare.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche
Ciò che inferno non è – Alessandro D’Avenia
Per questo mi chiamo Giovanni – Luigi Garlando

… vedi anche
La mafia uccide solo d’estate – Pif
I cento passi – Marco Tullio Giordana

e ascolta anche
Pensa – Fabrizio Moro
The dark side of the moon – Pink Floyd

Leggi tutto ►

Joel Dicker

La verità sul caso Harry Quebert

Bompiani, 2013, 779 p.
avatar

Postato da
il

- Scrivere romanzi non è una cosa da niente: tutti sanno scrivere, ma non tutti sono scrittori
- E come si fa a sapere di essere uno scrittore, Harry?
- Nessuno sa di essere uno scrittore, Marcus. Glielo dicono gli altri.

Marcus Goldman e’ reduce dall’enorme successo del suo primo libro ed in piena crisi perche’ privo di ispirazioni per la sua prossima opera letteraria, attesa ormai da pubblico ed editore. Decide di andare a trovare il professor Harry Quebert, celebre scrittore e suo professore all’università, al quale e’ molto affezionato e dal quale riceve importanti consigli per la stesura del nuovo romanzo. Proprio durante la permanenza di Marcus nella lussuosa villa di Quebert in riva all’oceano,  la vita della tranquilla cittadina americana viene sconvolta dal ritrovamento del cadavere di Nola, una quindicenne scomparsa trent’anni prima. Harry Quebert e’ il principale indiziato ed il giovane  Marcus decide di indagare per scagionarlo. Un bel romanzo giallo, scritto con stile scorrevole, che mantiene lungo tutte le sue oltre settecento pagine un ritmo serrato ed un’atmosfera tesa. Sicuramente l’ideale per un’appassionante lettura estiva, ma perfetto anche per le sere d’inverno, da godersi tutto d’un fiato davanti al camino.

Ti è piaciuto questo film? Allora leggi anche …
The Ghostwriter – Robert Harris

e vedi anche I segreti di Twin Peaks – David Lynch

Leggi tutto ►