Archivio tag: la sposa cadavere

Roman Dirge

Lenore, Piccole Ossa

2007, Elliot, 196 p.
avatar

Postato da
il

 Ognuno di noi ha un lato oscuro: sono molto felice che il mio si sia materializzato nelle vesti di un’adorabile ragazzina morta! (Roman Dirge)

Lenore è la deliziosa bambina zombie creata nel 1997 dalla fantasia eclettica dell’illusionista Roman Dirge. Il fumetto riesce ad essere gotico ed insieme divertente, macabro senza mai essere diabolico: con Lenore si fa sempre una brutta fine, ma lei sembra esserne del tutto inconsapevole.

Oltre alla piccola Lenore, il cui nome è ispirato ad Edgar Allan Poe,il fumetto di Dirge è costellato da personaggi esilaranti. Gli amici che accompagnano le sue avventure sono un misto di gotico e assurdo: Ragamuffin un feroce vampiro che per punizione è stato trasformato in un pupazzo di pezza così che le sue zanne morbide non possano più mordere nessuno; il vicino di casa Taxidermy  che ha la testa di un cervo impagliato ed è sempre accompagnato da uno strano animaletto chiamato Malakai, Mr. Gosh che ha per Lenore un amore romantico, ossessivo e non corrisposto, Pooty Applewater un piccolo demone mandato dall’Oltretomba per riportare Lenore tra i morti, e tanti altri.

Sito ufficiale

Ti è piaciuto questo libro?
Allora leggi anche:
Roman Dirge, Lenore-Piccole ossa crescono
Roman Dirge, Lenore-Ossa e frattaglie
Roman Dirge, Lenore Ossa frullate
Edgar Allan Poe, Il corvo

E guarda anche:
Tim Burton, La sposa cadavere

E Ascolta anche:
Tre allegri ragazzi morti, Nel giardino dei fantasmi
The Cranberries, Zombie

Leggi tutto ►

Tru Calling

Usa, 2003 - 2005
avatar

Postato da
il

Per una volta, per una sola volta, vorrei andare in un posto dove tutti restano vivi.

<<Aiutami>>

Diciamocelo: non tutti sono soddisfatti del proprio lavoro.
Si attende qualcosa che faccia voltare pagina, che vivacizzi tutto.
Ed è quello che spera Tru Davies: ha trovato lavoro in un obitorio e aspetta che la situazione si animi.
Oh. Succederà. Letteralmente.
<<Aiutami>> sente provenire una notte dalla parte di obitorio dove vengono portati i cadaveri in attesa di autopsia, ma non c’è nessuno…di vivo. Scoprendo il corpo da dove sembra provenire la voce, il cadavere apre gli occhi e girandosi verso di lei dice <<Aiutami>>.
A questo punto Tru rivive le ultime 24 ore dove, in tutti i modi, cerca di impedire la morte di questa persona, intervenendo in luogo del Destino: si rende conto di avere un dono enorme, scoprendo di averlo ereditato dalla madre.
Un potere ha però due facce: l’altra è Jack, anche lui agente del destino e anche lui rivive le giornate, ma si batte affinché gli eventi scorrano come stabilito e non vengano cambiati o alterati in alcun modo.
In definitiva chi è destinato a morire deve, in effetti, morire.
Sia Tru che Jack dipendono dallo stesso potere che assicura una stabilità al mondo, talvolta in modo subdolo e capriccioso: Jack asseconda gli eventi, Tru si ribella, interferisce e dovrà prima o poi risponderne…
…ma allora Tru fa parte dei buoni o è una dei cattivi inconsapevoli?

Ti è piaciuta questa serie televisiva? Allora guarda anche…
La sposa cadavere – Tim Burton, Mike Johnson
Buffy – L’ammazzavampiri
21 grammi – Alejandro González Iñárritu

…e leggi anche
The Restorer : La signora dei cimiteri – Amanda Stevens
Necronomicon

… e ascolta anche
Full Blown Rose – Somebody Help Me
Dido – White Flag
Sarah McLachlan – Angel
Fatboy Slim – Praise You

tru calling

Interpreti e personaggi:
Eliza Dushku : Tru Davies
Zach Galifianakis : Davis
Jason Priestley : Jack Harper
A.J. Cook : Lindsay Walker Thompson
Matt Bomer : Luc

Leggi tutto ►

Tim Burton, Mike Johnson

La sposa cadavere

2005, Stai Uniti
avatar

Postato da
il

Ah, è bellissima la vista da qui, mi toglie sempre il fiato. Uh, be’, certo, se ce l’avessi.

Victor è il figlio di una coppia di ricchi commercianti che vogliono elevarsi socialmente, Victoria l’unica erede di due nobili squattrinati che cercano di rimpolpare l’esausto patrimonio tramite il matrimonio della figlia. I due ragazzi si conoscono la vigilia delle nozze e, nonostante le pessime premesse, si piacciono e si innamorano. Ma la goffaggine di Victor fa sì che venga cacciato dal celebrante durante le prove della cerimonia. Mentre il giovane, scappato in un bosco, tenta di ricordare a memoria la formula con cui potrà sposare Victoria, il giuramento nuziale viene accolto da… una sposa cadavere. Il povero Victor si troverà catapultato agli inferi, in una bella combriccola di trapassati. Malintesi, tentativi di fuga, lacrime, riconoscimenti: c’è un po’ tutto il repertorio del feuilleton ottocentesco in salsa gotica. Sarà possibile un lieto fine?
Tim Burton è il padre di questa favola dark realizzata in stop-motion.

Ti è piaciuto questo film?
Allora guarda anche…
Nightmare before Christmas – Tim Burton

E leggi anche…
Ligeia – Edgar Allan Poe
Vera – Auguste Villiers de l’Isle-Adam

E ascolta anche…
La sposa rubata – Angelo Branduardi

Regia Tim Burton, Mike Johnson
Soggetto John August, Pamela Pettler, Caroline Thompson
Sceneggiatura John August, Pamela Pettler, Caroline Thompson
Art director Nelson Lowry
Fotografia Pete Kozachik
Montaggio Jonathan Lucas, Chris Lebenzon
Effetti speciali Mackinnon & Saunders
Moving Picture Company (MPC)
Musiche Danny Elfman
Scenografia Alex McDowell

Leggi tutto ►

Henry Selick

Coraline e la porta magica

USA, 2008
avatar

Postato da
il

Io non voglio tutto ciò che desidero. Nessuno lo vuole. Non veramente. Che divertimento sarebbe, se potessi avere tutto ciò che desidero, senza problemi? Non avrebbe nessun valore.

Coraline si trasferisce in una nuova casa con i suoi genitori ma nessuno ha tempo per badare a lei. Non sarà forse meglio rifugiarsi nel mondo parallelo a cui si accede da un passaggio nel suo appartamento? I suoi altri genitori dagli strani occhi a bottone sembrano affettuosi ma cosa vogliono in realtà da lei? Una favola dark eppure coloratissima diretta da Henry Selick, memorabile regista di Tim Burton’s Nightmare Before Christmas.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
La sposa cadavere- Tim Burton, Mike Johnson
Alice in wonderland- Tim Burton
…e leggi anche
Stardust- Neil Gaiman

Coraline e la porta magica
Regia: Henry Selick
Sceneggiatura: Henry Selick (tratto dal libro omonimo di Neil Gaiman)
Musiche: Bruno Coulais
Durata: 100′

Leggi tutto ►