Archivio tag: lost

Damon Lindelof, Tom Perrotta

The Leftovers

2014, HBO
avatar

Postato da
il

Questo documento contiene le conclusioni della commissione mondiale scientifica riguardo la sparizione istantanea del 2% della popolazione mondiale, circa 140 milioni di anime. La sua conclusione su cosa è successo a queste persone, e perché proprio a loro e dove sono finite, è la seguente: “non lo sappiamo”.

The Leftovers è una serie TV americana del 2014, andata in onda in Italia nello stesso anno, creata da Damon Lindelof e Tom Perrotta. Nel 2011, ancor prima dell’uscita del romanzo di Tom Perrotta Svaniti nel Nulla, il network americano HBO comprò i diritti del libro per crearne un adattamento televisivo. Coinvolse nel progetto il grande Damon Lindelof, sceneggiatore principale della serie Lost e diede vita ad un intenso lavoro per creare una delle serie tv più originali e complesse del 2014.

The Leftovers narra le vicende dei cittadini di Mapleton tre anni dopo “la dipartita”, concentrandosi su alcuni personaggi principali che provano a vivere la loro quotidianità cercando di digerire la traumatica e inspiegabile scomparsa di amici e cari. La dipartita segna lo snodo narrativo principale, ovvero inspiegabilmente il 14 ottobre il 2% della popolazione mondiale (circa 140 milioni di persone) scompare improvvisamente nel nulla.

La genialità di questo prodotto è la modalità narrativa. Si seguono due strade differenti per cercare di indagare il fenomeno: quella laica e quella religiosa. Da una parte assistiamo alle persone che faticosamente cercano di ricostruire la realtà come se nulla fosse accaduto, o per lo meno restando in attesa di una spiegazione scientifica e razionale. Vanno al lavoro, mantengono l’ordine, chi va scuola, chi cerca di studiare i fenomeni da un punto di vista tecnico. Dall’altra abbiamo il proliferare di sette pericolose, falsi profeti, nuovi “santoni” ma soprattutto il dilagarsi di un gruppo di persone che si fanno chiamare i Sopravvissuti. Vestiti di bianco, fumano tutto il giorno e hanno fatto voto di silenzio. La loro presenza serve da totem vivente al ricordo di quanto accaduto quel 14 ottobre.

The Leftovers è un viaggio indimenticabile lungo tre stagioni magistralmente dirette e costruite. Gli snodi narrativi toccano vette altissime: la fede, l’esistenza o meno di Dio e quindi del caso, del destino, della speranza di poter ricostruire una qualche normalità nonostante gli avvenimenti paradossali ed inspiegabili. La serie ruota attorno alla domanda freudiana: se esiste qualcosa di assurdo come possiamo tollerare la nostra quotidianità? Tom Perrotta risponde con l’amore; i personaggi dovranno imparare a mettere via il loro terrore per un mondo oscuro e incerto per fare spazio alla speranza dei loro figli in qualcosa di più solido e positivo.

Colonna sonora e attori indimenticabili.

Se ti è piaciuto guarda anche: Lost

Ascolta la colonna sonora della serie:

Leggi anche il romanzo da cui è tratta la serie: Tom Perrotta, The leftover

the-leftovers-3-poster

 

Regista: Damon Lindelof, Tom Perrotta
Sceneggiatore: Tom Perrotta
Casa di distribuzione: HBO
Cast: Curtiss Cook, Justin Theroux, Amy Brenneman, Carrie Coon, Christopher Eccleston

Leggi tutto ►

J.J. Abrams, Damon Lindelof

Lost

ABC, 2004
avatar

Postato da
il

“Auguri fratello, ad un’altra vita!”

Non puoi dire di essere un amante delle serie tv se non hai mai visto Lost.

Lost è una serie televisiva nata nel 2004 e conclusasi nel 2010 creata da J. J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber e prodotta da Abc.

Il 22 Settembre 2004 l’aereo 815 della compagnia Oceanic Airlines, in volo da Sydney a Los Angeles, precipita su un’isola al largo dell’oceano. I sopravvissuti cercano di resistere in attesa dei soccorsi. Fin da subito vengono però investiti da una serie di inspiegabili eventi.

Sono proprio i misteri la colonna portante di Lost: dagli orsi polari, passando dalla botola sigillata o dai numeri 4 8 15 16 23 42, fino agli “Altri”. In un crescendo di suspance e stranezze, la serie si arrampica su teorie e supposizioni degli spettatori, che verranno alla fine risolti o dalla serie stessa, o da indizi che gli spettatori dovranno cercare da soli (facendosi aiutare la Lostpedia).
Si possono trovare tutte le 114 puntate, distribuite sulle 6 stagioni, anche su Netflix (un ottimo motivo per farsi un account, ve lo garantisco!).

Consigliata soprattutto a chi non ha mai visto una serie tv.
Impossibile non farsi rapire da Lost: la miriade di personaggi ognuno col proprio passato, la storia, le musiche di Michael Giacchino, l’ambientazione (difficile che le Hawaii passino inosservate), i vari riferimenti a letteratura, cinema, filosofia e scienze; ognuno avrà pane per i suoi denti.

lost-skimo

Guarda anche: Inception, di Christopher Nolan
Leggi anche: Il Simbolo Perduto, di Dan Brown
Ascolta anche: Colonna sonora di Up, di Michael Giacchino

Leggi tutto ►

Under the dome

USA, 2013
avatar

Postato da
il

“Non è neanche la stagione delle farfalle monarca. Dovrebbero essere da tutt’altra parte in questo periodo.”
“Forse è la cupola che le ha mandate qui. Forse cerca di dirci che è solo un bozzolo e quando alla fine se ne andrà saremo tutti delle persone nuove.”

Chester’s Mill è la tipica cittadina della provincia americana, fino a quando una cupola invisibile non la isola e separa dal mondo esterno. Per gli abitanti il desiderio di sopravvivere si affianca alla necessità di scoprire da dove venga la cupola e quali siano la sua natura e il scopo. Mentre il mondo esterno sembra volerle dimenticare e annientare, le persone coinvolte saranno spinte a mostrare chi sono in realtà e i segreti più oscuri della comunità verranno svelati.
Under the dome è ispirato al romanzo The Dome di Stephen King.

Ti è piaciuta questa serie televisiva? Allora guarda anche…
Jericho – Serie televisiva
Lost – Serie televisiva

… e leggi anche
Cose preziose – Stephen King

Under the dome

Interpreti e personaggi
Mike Vogel: Dale Barbara
Rachelle Lefevre: Julia Shumway
Natalie Martinez: Linda Esquivel
Alexander Koch: Junior Rannie
Colin Ford: Joe McAlister
Mackenzie Lintz: Norrie Calvert- Hill
Britt Robertson: Angie McAlister
Dean Norris: James Rennie

Leggi tutto ►