Archivio tag: pandora

Mare di libri- Festival dei ragazzi che leggono 2017

avatar

Postato da
il

Da questa settimana è disponibile il programma dell’edizione 2017 del Festival Mare di Libri!

Il Festival si terrà dal 16 al 18 giugno a Rimini.

Come in ogni edizione, sono tantissimi gli scrittori ospitati! Qui si possono trovare l’elenco completo e delle brevi schede biografiche di chi sarà presente.

Interamente organizzato e curato da un gruppo di ragazzi tra gli 11 e i 18 anni, Mare di libri è un appuntamento davvero imperdibile per chi ama la lettura.

Per saperne di più, segui il festival su:
Facebook
Twitter
Youtube
Anobii
Instagram

Vuoi conoscere alcuni dei libri scritti dagli artisti che parteciperanno a Mare di Libri? Ecco le nostre recensioni!

Kevin Brooks
Naked
Bunker Diary

Aidan Chambers
Ombre sulla sabbia
Breaktime
Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura

Fabio Geda
L’estate alla fine del secolo

Janne Teller
Immagina di essere in guerra

Licia Troisi
Pandora

Leggi tutto ►

Evanescence

Fallen

2003, Wind-Up Records
avatar

Postato da
il

How can you see into my eyes, like open doors
Leading you down into my core
Where I’ve become so numb, without a soul
My spirit’s sleeping somewhere cold
Until you find it there and lead it back home

Fallen è l’album che ha fatto conoscere gli Evanescence a livello internazionale ed è tutt’ora il disco di maggior successo del gruppo, tanto che, nonostante fosse stato preceduto dall’album Origin, è  stato considerato come  il vero e proprio esordio della band.

Il disco stato un vero e proprio fenomeno generazionale: la sua sonorità gotica e l’atmosfera malinconica che lo attraversano si accompagnano a testi curati che esplorano tematiche profonde come il dolore, la paura e l’oscurità.

Il disco si apre con Going under, ultima canzone scritta nell’album e pensata inizialmente come primo singolo, poi uscito per secondo. Bring me to life (assieme ad My immortal) fu inserito nella colonna sonora del film Daredavil interpretato da Ben Affleck. Everybody’s fool racconta di come alcune persone si facciano ammaliare dalla vita mostrata nel mondo dello spettacolo,  My Immortal parla di uno spirito che vada dopo la morte, Haunted ha come tema centrale il racconto di una bambina rinchiusa in un castello, mentre Hello fu scritta per celebrare la memoria della sorella della cantante. L’album si chiude con Tourniquet che tratta la tematica del suicidio.

 Ascolta tre canzoni dell’album:
Bring me to life
My immortal
Everybody’s Fool

Ti è piaciuto questo album?
Allora ascolta anche:
Epica, The Best of
Skunk Anansie, You’ll follow me down

E guarda anche:
Cristophe Gans, La bella e la bestia
Mark Steven Johnson, Daredavil

E leggi anche:
Licia Troisi, Pandora
Simon Rowd, Drow
Lauren Kate, Fallen

Leggi tutto ►

Epica

Best Of

2013, Nuclear Blast
avatar

Postato da
il

No heat for shadows on your way
That try to steal your laughter
Your lights will drive them all away
Be confident

Gli Epica sono un gruppo olandese symphonic- metal. Il gruppo si fonda nel 2002 con il nome iniziale di Sahara Dust grazie all’incontro tra Mark Jansen con la cantante Helena Michaelsen, che nel 2003 viene sostituita dall’attuale cantante Simone Simons.
Il nome  Epica, con cui il gruppo è conosciuto dal 2003 ad oggi, è un omaggio all’omonimo album dei Kamelot.
L’attuale composizione della band, oltre alla cantante Simone Simons è: Mark Jansen (voce e chitarra), Isaac Delahaye (chitarra), Rob Van Der Loo (basso), Coen Janssen (tastiera), Arien Van Weesenbeek (voce e batteria).

Cifra stilistica della band, oltre alle atmosfere gotiche medievali, è la voce da soprano di impostazione lirica, raffinata ed elegante, capace di estendersi per ben tre ottave e che crea un notevole contrasto con la voce tradizionalmente metal di Janssen.
Di notevole importanza per la band sono anche i testi delle canzoni e le tematiche affrontate, come il fondamentalismo religioso, il terrorismo, il destino e i fatti di cronaca.

Best Of è la seconda raccolta del gruppo musicale olandese Epica, pubblicato l’11 ottobre 2013 dalla Nuclear Blast solo ed esclusivamente in formato digitale.

sito ufficiale

Ascolta tre brani dell’album:
Storm the Sorrow
Cry for the moon
Unleashed

Ti è piaciuto questo album?
Allora ascolta anche:
Epica, The Quantum Enigma
Evanescence, Bring me to life
Eluveite, The call of the mountains (contenuto nell’album Origins)

E guarda anche:
Stuart Beattie, I, Frankenstein
Mel Gibson, Braveheart
Uwe Boll, In the name of the king

E leggi anche:
Licia Troisi, Pandora
Simon Rowd, Drow

Leggi tutto ►