Archivio tag: pedofilia

Cara Delevingne, Rowan Coleman

Mirror mirror

De Agostini 2017, 379 p.
avatar

Postato da
il

e all’improvviso capisco… il segreto per affrontare tutto questo schifo è prenderlo a bastonate con le bacchette della mia batteria.

Red, Leo, Rose e Naomi: quattro adolescenti, ognuno a suo modo solitario e fragile, costretti a suonare insieme per un compito scolastico. Ma succede un miracolo: da quell’incarico accettato senza troppa convinzione, nasce un gruppo talentuoso, i Mirror, Mirror, che ottiene un crescente successo fra i teenager londinesi, mentre il legame tra i quattro diventa sempre più forte. Quando Naomi scompare all’improvviso, gli altri componenti della band iniziano una ricerca disperata dell’amica. Settimane dopo la ragazza viene ritrovata nel Tamigi quasi morta e in stato di incoscienza. Mentre si stringono con i familiari al capezzale di Naomi, Red, Leo e Rose rilevano strani particolari trascurati dalla polizia che li spingono a indagare su ciò che può esserle accaduto. Aiutati da Ashira, la sorella hacker di Naomi, i ragazzi si addentreranno in una ricerca sempre più inquietante, dove la Rete si staglia non solo come presenza ormai ineludibile del nostro quotidiano, ma anche nel suo lato più profondo e oscuro.
E le certezze acquisite, come in un gioco di specchi deformanti, si riveleranno sempre più labili.

Ti è piaciuto?
Allora leggi anche…
Lolita – Vladimir Nabokov
Nuvole di fango – Inge Schieper Oord
Due o tre cose che avrei dovuto dirti – Joyce Carol Oates
La farfalla tatuata -Bill Pullman

… e guarda…
The School of Rock – Richard Linklater

… e ascolta…
Chosen – Maneskin

Leggi tutto ►

Lee Daniels

Precious

USA, 2009
avatar

Postato da
il

Certi hanno una luce attorno che illumina anche le altre persone. Penso che forse alcuni di loro stavano in un tunnel e in quel tunnel forse l’unica luce che avevano stava dentro di loro. E poi, anche tanto tempo dopo che sono usciti dal tunnel continuano a splendere per tutti gli altri.

 

Precious. Tu cosa Sai fare? “Niente”. Impossibile, tutti sanno fare qualcosa.

Solo sedici anni e aver già vissuto una vita intera, forse di più: questa è Precious.
Precious che a casa è trattata alla stregua di una schiava, costretta a subire le morbose attenzione del padre, dal quale ha avuto un figlio e un altro è in arrivo: la madre non la difende, anzi, la accusa di averle rubato il marito.
Precious che a scuola viene presa di mira perché alla sua età ha ancora difficoltà a leggere e scrivere.
Precious che pur essendo obesa, non sogna di diventare magra.
Precious è tenace come nessun altro: cambia scuola e riesce ad applicarsi negli studi, decide di tenere anche il secondo bambino e vuole che la sua vita sia solo sua.
Precious non vuole pietà: desidera le possibilità che vengono date ad ogni persona ed essere preziosa al pari di tutti noi.

Precious

Regia: Lee Daniels
Sceneggiatura: Geoffrey Fletcher
Fotografia: Andrew Dunn
Musiche: Mario Grigorov
Montaggio: Joe Klotz
Scenografia: Roshelle Berliner
Costumi: Marina Draghici
Durata: 109′

 

Interpreti e personaggi principali:
Gabourey Gabby Sidibe : Clareece Precious Jones
Lanny Kravitz : John
Mariah Carey : Mrs. Weiss
MoNique : Mary
Paula Patton : Ms. Rain

 

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche:
Perdona e dimentica di Todd Solondz
[ Film V.M. 14 : la storia di tre sorelle, le cui famiglie sono vittime di pedofilia, depressione e solitudine: un'America che esiste e di cui nessuno vuol parlare.]
Juno di Jason Reitman 

 

… e ascolta anche …
Queen Latifah – Come Into My House
Mario Grigorov – Letters
Mary J. Blige – I Can See In Color

 

… e leggi anche …
Precious – Sapphire
La prigione di neve – Watson J. Elizabeth

 

 

 

 

Leggi tutto ►