Archivio tag: scott westerfeld

Neil Burger

Divergent

USA, 2014
avatar

Postato da
il

La paura non ti paralizza. La paura ti accende.

Beatrice Prior vive in una società nella quale, all’età di sedici anni, si deve scegliere a quale delle cinque fazioni esistenti si vuole appartenere. Ognuna di queste pensa che la pace e la prosperità possano essere raggiunte solo seguendo un determinato principio (il coraggio, l’onestà, la conoscenza…).
Beatrice ha sempre vissuto tra gli Abneganti, sforzandosi di rispondere alla loro continua e pressante richiesta di altruismo.
Ma Beatrice sa di non essere adatta a vivere tra di loro. E’ da sempre attratta dalla libertà e dalla mancanza di paura degli Intrepidi.
Solo quando sceglie di entrare a far parte del loro gruppo, capisce di essere in pericolo. Scopre di essere una Divergente, un individuo che non può essere incanalato in una singola fazione e che rischia, per questo, di essere eliminato.
Divergent è un ottimo adattamento del primo libro della coinvolgente saga scritta da Veronica Roth, di cui riesce a rispecchiare in pieno atmosfere e caratteristiche.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Hunger Games-Gary Ross

…e leggi anche
Qui e ora- Ann Brashares
Beauty- Scott Westerfeld
Never Sky- Veronica Rossi

Divergent- Nail Burger

Regia: Neil Burger
Sceneggaitura: Evan Daugherty- Vanessa Taylor
Musiche: Junkie XL

Interpreti e personaggi
Shailene Woodley: Tris
Theo James: Quattro
Zoe Kravitz- Christina
Kate Winslet- Jeanine

Leggi tutto ►

Neill Blomkamp

Elysium

USA, 2013
avatar

Postato da
il

Ti daranno la caccia fino in capo al mondo per questo.

Elysium è una stazione che orbita attorno alla Terra e sulla quale vivono solo i più ricchi e privilegiati. Il resto della popolazione è bloccata in un mondo trasformato in un’immensa discarica. Solo chi vive su Elysium ha accesso a tecnologie che consentono di guarire da qualsiasi malattia. Per questo, Max, che è stato esposto a radiazioni e a cui restano solo cinque giorni di vita, deve trovare un modo per raggiungerlo. La sua sola speranza è rivolgersi ad un gruppo di criminali che si occupa di migrazioni clandestine. Le disuguaglianze sociali e le ingiustizie di cui sono capaci coloro che pensano di poter dominare il mondo sono temi che il regista sudafricano Neill Blomkamp aveva già affrontato nel suo primo film District 9.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Snowpiercer- Bong Joon- Ho
Hunger games- Gary Ross
Non lasciarmi- Mark Romanek

…e leggi anche
Legend- Marie Lu
Never sky- Veronica Rossi
Beauty- Scott Westerfeld
La dichiarazione- Gemma Malley

Elysium- Neill Blomkamp

Regia: Neill Blomkamp
Sceneggiatura: Neill Blomkamp
Musiche: Ryan Amon
Durata: 109′

Interpreti e personaggi
Matt Damon: Max
Jodie Foster: Delacourt
Sharlto Copley: Kruger
Alice Braga: Frey

Leggi tutto ►

Kerstin Gier

Silver

2014, Corbaccio, 323 p.
avatar

Postato da
il

Questo era il nostro sesto trasloco in otto anni, vale a dire: sei paesi diversi in quattro continenti diversi, sei volte una nuova scuola, sei volte nuove amicizie, sei volte nuovi addii. Eravamo delle autentiche professioniste del fare e disfare i bagagli…

Liv e sua sorella Mia pensano di aver finalmente realizzato il loro sogno: una casa in cui vivere per più di un anno. Quello che non si aspettano è che la loro nuova vita comprenda anche un patrigno e due fratellastri maggiori, Florence e Grayson. Per Liv, alla difficoltà di dover dividere i propri spazi con degli sconosciuti, si unisce anche la scoperta di un oscuro mistero che coinvolge Grayson e i suoi amici e che permette loro di visitare i sogni di altre persone. Quando anche Liv inizia a saltare tra i sogni altrui, scopre che questa sua nuova capacità è legata ad un rituale destinato a risvegliare un demone. Silver è il primo libro dell’attesa nuova trilogia fantasy dell’autrice Kerstin Gier.

Guarda il booktrailer di Silver.

Ti è piaciuto questo libro?
Allora leggi anche…
Red- Kerstin Gier
I diari della mezzanotte- Scott Westerfeld
Il circo della notte- Erin Morgenstern
La profezia delle inseparabili- Michelle Zink

Leggi tutto ►

Mamoru Oshii

The Sky Crawlers- I cavalieri del cielo

Giappone, 2008
avatar

Postato da
il

La gente ha bisogno della guerra per sentirsi viva. Proprio come noi ci sentiamo vivi quando combattiamo nei cieli. E poiché la nostra guerra è un gioco che, per sua stessa natura, non può finire mai, come tutti i giochi ha bisogno di regole. Per esempio, deve esserci un nemico che non può essere sconfitto.

 
In una guerra che si è trasformata in puro intrattenimento, i Kildren sono diventati dei veri eroi. Eterni adolescenti senza passato e destinati a combattere fino alla morte per poi rinascere di nuovo, privi di memoria, questi abilissimi piloti percepiscono l’inutilità della loro esistenza senza avere i mezzi per cambiare la propria condizione. Suito Kusanagi, giovane ufficiale, non è disposta a dimenticare ciò che ha vissuto e guida l’amato Yuichi Kannami alla scoperta del passato che hanno condiviso.
Il racconto di Mamoru Oshii, autore del magnifico Ghost in the Shell, sorprende per l’assoluto realismo delle scene di volo, al quale si affiancano i colori tenui e caldi delle sequenze a terra, pervase dalle emozioni dei protagonisti.

 
Ti è piaciuto questo film? Allora leggi anche…
Leviathan- Scott Westerfeld
 
…e guarda anche
Porco Rosso- Hayao Miyazaki
Ghost in the Shell- Mamoru Oshii

 
The Sky Crawlers - Mamoru Oshii
 
Regia: Mamoru Oshii
Sceneggiatura: Hiroshi Mori- Chihiro Ito
Musiche: Kenji Kawai
Durata: 122′

Leggi tutto ►

Mamoru Hosoda

La ragazza che saltava nel tempo

Giappone, 2006
avatar

Postato da
il

Sicuramente, se fosse un giorno normale, non succederebbe niente. Ma forse ho dimenticato che questo è un giorno in cui tutto mi va storto. Sembra incredibile è vero? Ma questo è il giorno in cui morirò.

 
Nel momento in cui rischia un mortale incidente, Makoto scopre di poter tornare indietro nel tempo. In questo modo, cerca di venire a capo dell’intricato rapporto con i suoi due amici Chiaki e Kosuke, entrambi innamorati di lei. Ma può compiere solo un certo numero di viaggi e il rischio di sprecare le occasioni che le sono concesse per cose futili (come recuperare il budino che sua sorella le ha rubato) è molto alto. Per sua fortuna, Makoto può contare sui consigli della zia restauratrice. Quali conseguenze potrà, però, avere il suo continuo pasticciare con gli eventi e i sentimenti di chi le sta attorno? E da dove viene il misterioso dispositivo sul quale è caduta e che le ha donato la capacità di muoversi nel passato?
 
Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Donnie Darko- Richard Kelly
 
…e leggi anche
I diari della mezzanotte- Scott Westerfeld
Red- Kerstin Gier
 
La ragazza che saltava nel tempo- Mamoru Hosoda
 
Regia: Mamoru Hosoda
Sceneggiatura: Satoko Okudera
Musiche: Kiyoshi Yoshida
Durata: 98′

Leggi tutto ►

Scott Westerfeld

Beauty

Mondadori, 2011, 1014 p.
avatar

Postato da
il

Cos’era venuto prima?, si chiese Tally. L’operazione o le lesioni? Diventare Perfetti era stata l’esca per convincere la gente ad andare sotto i ferri? O forse, in un mondo di persone tutte con lo stesso aspetto era logico aspettarsi che tutti pensassero anche allo stesso modo.

 
Tally aspetta con ansia il suo sedicesimo compleanno perché proprio quel giorno potrà sottoporsi all’operazione che la renderà Perfetta. L’incontro con Shay, però, le apre gli occhi su un mondo che non pensava esistesse. Ci sono comunità di persone che vivono a contatto con la natura e sono libere dai rigidissimi canoni estetici stabiliti dalla società. Quando Shay scappa, Tally viene costretta dalla polizia della sua città a seguirla e a svelare il luogo segreto dove vivono i ribelli. Qui scoprirà che l’omologazione dei Perfetti non si limita all’aspetto fisico ma, attraverso una lesione nel cervello, elimina del tutto il libero arbitrio. Nonostante questo, decidere di abbandonare il mondo che ha sempre conosciuto non è così scontato. Scott Westerfeld ci regala con la trilogia di Beauty una storia originale e avvincente, nel suo inconfondibile stile.
 
Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Starters- Lissa Price
I diari della mezzanotte- Scott Westerfeld
La dichiarazione- Gemma Malley
 
…e guarda anche
Non lasciarmi- Mark Romanek

Leggi tutto ►

Veronica Rossi

Never sky

Sonzogno, 2012, 350 p.
avatar

Postato da
il

Magia. Questa era la parola che venne in mente ad Aria. Una parola antica, propria di un tempo in cui le illusioni ingannavano la gente. Si avvicinò, attratta dalle sfumature d’oro e d’ambra delle fiamme. Dal costante mutamento della loro forma. Il fumo era l’odore più intenso che avesse mai sentito. Le faceva tirare la pelle sulle braccia. Notò come le foglie bruciando si arricciassero e si annerissero, per poi dissolversi. Era qualcosa di sbagliato.

 
Aria è sempre vissuta in una biosfera con, come unica distrazione, dei reami virtuali nei quali tutto sembra quasi (ma non del tutto) reale. Nel suo mondo anche la semplice esperienza di vedere per la prima volta un vero fuoco può essere tanto sconvolgente da portare alla follia. Ed è proprio quello che accade ad un gruppo di suoi coetanei. Ingiustamente incolpata di avere istigato gli altri ragazzi ed aver causato la morte dell’amica Paisley, Aria viene abbandonata nel mondo esterno alla biosfera, un luogo in cui è possibile morire in mille modi diversi o trasformarsi in uno di quei selvaggi di cui ha spesso sentito parlare. L’unica via di fuga sembra essere quella di ritrovare sua madre, trasferitasi in un’altra biosfera per portare a termine degli studi scientifici. Veronica Rossi è una promettente autrice che, con questa sua prima opera, dimostra di poter stare al passo con altri più noti scrittori fantasy come la Suzanne Collins di Hunger games.
 
Guarda il booktrailer.
 
Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Hunger games- Suzanne Collins
Beauty- Scott Westerfeld
 
…guarda anche
Matrix- Andy e Lana Wachowski
 
…e ascolta anche
Computer god- Black Sabbath

Leggi tutto ►