Archivio tag: sordità

Brian Selznick

La Stanza delle Meraviglie

Mondadori, 2012, 649 p
avatar

Postato da
il

Giacciamo tutti nel fango, ma alcuni di noi guardano le stelle

Dopo il grande successo di La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, Brian Selznick torna a proporre la forma del “romanzo per parole e immagini” in cuisi alternano normali parti scritte a tavole puramente illustrative.
Ai disegni è affidato il compito di raccontarci la storia di Rose, una ragazza non udente il cui mondo è creato da sole immagini. Suo padre non riesce a capire il suo disagio, sua madre ha lasciato la famiglia per fare l’attrice, così Rose decide di scappare e di avventurarsi a New York. E’ il 1927.
Cinquant’anni dopo inizia la storia di Ben, nato sordo da un orecchio e sta passando davvero un brutto periodo: ha appena perso sua mamma, non ha mai conosciuto suo padre e a causa di un incodente  sfortunato ha appena perso l’udito anche dall’orecchio buono. Pur essendo costretto come Rose a vivere in un mondo senza suoni  il  suo legame col mondo sonoro è ancora molto forte e per questo motivo  la sua storia è raccontata con le parole e non con le immagini.
Ben vuole un nuovo inizio, vuole delle risposte, vuole cercare suo padre. Di lui ha solo la foto in un medaglione e un indirizzo di New York.
Qui, dopo molti incontri e peripezie, conoscerà Rose e scoprirà quanto siano intrecciate le loro vite.

Brian Selznick anche questa volta ci immerge in un mondo pieno di sentimenti, le sue tavole sono potenti ed evocative, di grande bellezza.

Ti è piaciuto questo libro?
Allora leggi anche:
Brian Selznick, Il segreto di Houdini
Anthony Doerr, Tutta la luce che non vediamo

E guarda anche:
Martin Scorsese, Hugo Cabret
Eric Lartigau, La famiglia Belier

E ascolta anche:
Taylor Swift, Enchanted

Leggi tutto ►

Eric Lartigau

La famiglia Belier

Francia, 2014
avatar

Postato da
il

Miei cari genitori io vado via
Vi voglio bene, ma vado via
Non avete più una bambina, stasera
Io non fuggo, io volo
Cercate di capire, io volo
Senza fumo, senza alcool
Io volo, Io volo

Scoprire in sé un dote naturale per il canto non dovrebbe costituire un problema, semmai una grande opportunità. Non è così, però, se hai sedici anni, sei nel pieno dei contrasti adolescenziali con i tuoi genitori e per di più nella tua famiglia sono tutti sordomuti! Pare il tripudio dell’incomunicabilità: lo scontro è inevitabile. A complicare il tutto poi ci si mette anche il ragazzo dei tuoi sogni, inarrivabile ed enigmatico.

”La Famiglia Belier” è una commedia che parla di emozioni ed aspettative, scelte e distacco. Divertente e spensierata, ma anche profonda e commovente.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche Un diverso sentire – Veronique Poulain

… vedi anche Billy Elliot – Stephen Daldry
Cielo d’Ottobre – Joe Johnston
Sognando Beckham – Gurinder Chada

ed ascolta anche En Chantant – Michel Sardou

famiglia belier

 

Regia :Eric Lartigau
Sceneggiatura : Victoria Bedos, Thomas Bidegain
Musica: Sacha Galperine
Durata: 100′

Interpreti e personaggi principali:
Louane Emera: Paula Belier
Karin Viard: Gigi Belier
Francois Damiens: Rodolphe Belier
Eric Elmosnino: M. Thomasson

 

Leggi tutto ►