Archivio tag: superpoteri

Supereroi e non. Divinità di una moderna mitologia

avatar

Postato da
il

Dai capolavori The Dark Knight e Watchmen alle saghe che hanno ispirato Hollywood per i blockbuster degli ultimi anni, dai titoli delle due major alle pubblicazioni delle principali etichette indipendenti con un focus su personaggi non propriamente definibili supereroi ma certamente afferenti a questo modello, porteremo il visitatore per mano in un mondo che è prepotentemente entrato nell’immaginario collettivo moderno.

Dal 9 febbraio al 31 marzo, Cremona celebra gli autori del fumetto supereroistico con una mostra che raccoglierà tavole originali e e riproduzioni di una selezione di storie pubblicate da DC, Marvel e altre case editrici nordamericane.

Partendo dal 1986, anno che ha segnato una vera e propria svolta nella storia del fumetto con la pubblicazione di capolavori come Maus di Art Spiegelman, Watchmen di Alan Moore e The Dark Knight di Frank Miller, la mostra giunge fino al boom degli ultimi anni.
Film, videogiochi e serie televisive hanno segnato una rinascita dell’interesse per questo genere.

La mostra sarà allestita presso Santa Maria della Pietà (in Piazza Giovanni XXIII).

Per informazioni:
Pagina Facebook
Sito del Centro Fumetto Andrea Pazienza

Siete appassionati di supereroi? Ecco una selezione di film che potrebbero piacervi:
Avengers. Infinity War- Anthony e Joe Russo
Wolverine, L’immortale- James Mangold
Justice League- Zack Snyder
Birdman (o l’imprevedibile virtù dell’ignoranza)- Alejandro Gonzalez Inarritu
Chronicle- Josh Trank
Kick-Ass- Matthew Vaughn
Logan. The Wolverine- James Mangold
Iron Man- Jon Favreau
X-Men- Bryan Singer

Leggi tutto ►

David Yates

ANIMALI FANTASTICI: I CRIMINI DI GRINDELWALD

2018, USA- Regno Unito
avatar

Postato da
il

Ti ammiro più di qualsiasi altro uomo. Tu non cerchi il potere, ti chiedi soltanto se una cosa è giusta.

Ultimo imperdibile appuntamento per gli amanti di Hogwarts, è ora nelle sale Animali fantastici- I crimini di Grindelwald.

Grindelwald, prevedibilmente astuto e potente, riesce a sfuggire alla detenzione a cui era stato condannato alla fine della pellicola precedente e inizia il reclutamento di una banda di scagnozzi purosangue che lo assecondino nelle sue malvagie intenzioni di sottomettere il mondo dei non maghi.
Nel tentativo di fermarlo ritroviamo Newt con i suoi fantastici animali, Tina, Jacob e Queenie ma non mancano numerosi nuovi enigmatici personaggi.

Nel secondo film della saga i legami con il mondo di Harry Potter si fanno più intensi e frequenti; i personaggi passeggiano per i corridoi di Hogwarts, si intravede una giovane professoressa McGranitt e soprattutto fa il suo ingresso nella trama Albus Silente stesso, qui giovane ma già fortemente autorevole e carismatico.

Gli effetti speciali sono sensazionali e un grande colpo di scena finale lascerà lo spettatore col fiato sospeso.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Harry Potter – la saga
Pirati dei Caraibi – la saga

… leggi anche…
Gli animali fantastici: dove trovarli – Newt Scamander
Il quidditch attraverso i secoli – Kennilworthy Whisp

…ascolta anche…
Whatever it takes – Imagine Dragons
Believer – Imagine Dragons
Free the animal – Sia

grindelwald

Regia: David Yates
Sceneggiatura: J.K.Rowling
Fotografia: Philippe Rousselot
Montaggio: MarK Day
Musiche: James Newton Howard
Durata: 134′

Interpreti e personaggi:
Eddie Redmayne: Newt Scamander
Katherine Waterston: Tina
Dan Fogler: Jacob
Alison Sudol: Queenie
Ezra Miller: Credence
Johnny Depp: Grindelwald
Jude Law: Albus Silente

Leggi tutto ►

Anthony e Joe Russo

Avengers. Infinity War

USA, 2018
avatar

Postato da
il

Articolo di Paola Vailati

Niente più resurrezioni questa volta.

Siamo giunti alla tappa fondamentale di un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni.
Avengers. Infinity War porta sullo schermo il più definitivo, letale scontro di tutti i tempi.

Questa volta il super cattivo contro cui devono misurarsi gli Avengers, cresciuti in organico anche se la squadra stenta a ritrovare la coesione di un tempo e fiancheggiati dai Guardiani della Galassia, è Thanos: il più titanico, il più temuto, il più malvagio essere mai esistito. Il suo obiettivo è quello di sterminare metà dell’universo affinché l’altra metà sopravviva e prosperi in equilibrio; ai suoi occhi un’efficace quanto mite soluzione al problema della sovrappopolazione. Per ottenere l’onnipotenza e decidere, con uno schiocco di dita, il destino del cosmo intero, Thanos deve trovare le sei gemme dell’infinito e incastonarle nel poderoso guanto che indossa alla mano sinistra.

Il punto di vista in Avengers. Infinity War risulta spostato rispetto a tutti i film precedenti; sembra che in gioco ci sia davvero tutto ciò per cui gli eroi si sono battuti sinora e il prezzo da pagare, questa volta, potrebbe essere più alto.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Doctor Strange – Scott Derrickson
Thor: Ragnarok – Taika Waititi
Spiderman Homecoming – Jon Watts

…leggi anche…
Il Guanto dell’Infinito- Jim Starlin, Ron Lim e George Péerez

…e ascolta anche…
In the end – Linkin Park
Resistance – Muse
Titanium – Sia

Avengers. Infinity War- Anthony e Joe Russo

Regia: Anthony e Joe Russo
Sceneggiatura: Christopher Markus e Stephen McFeely
Durata film: 149′

Interpreti e personaggi:
Robert Downey Jr.: Tony Stark / Iron Man
Chris Hemsworth: Thor
Mark Ruffalo: Bruce Banner / Hulk
Chris Evans: Steve Rogers / Captain America
Scarlett Johansson: Natasha Romanoff / Vedova Nera
Benedict Cumberbatch: Dr. Stephen Strange
Tom Holland: Peter Parker / Spider-Man
Chadwick Boseman: T’Challa / Pantera Nera
Paul Bettany: Visione
Elizabeth Olsen: Wanda Maximoff / Scarlet
Anthony Mackie: Sam Wilson / Falcon
Sebastian Stan: Bucky Barnes / Soldato d’Inverno
Tom Hiddleston: Loki
Idris Elba: Heimdall
Pom Klementieff: Mantis
Karen Gillan: Nebula
Dave Bautista: Drax il Distruttore
Zoe Saldana: Gamora
Josh Brolin: Thanos
Chris Pratt: Peter Quill / Star-Lord
Gwyneth Paltrow: Pepper Potts
Danai Gurira: Okoye
Letitia Wright: Shuri
Benicio del Toro: Tivan il Collezionista
Don Cheadle: James Rhodes / War Machine

Leggi tutto ►

James Mangold

Logan. The Wolverine

USA, 2017
avatar

Postato da
il

Quando ti ho trovato tu stavi intraprendendo una carriera di lottatore in una gabbia, là eri al culmine di una vita da assassino strafatto di barbiturici… Eri un animale! Ma noi ti abbiamo accolto. E io ti ho dato una famiglia.

I mutanti convivono da sempre con la minaccia della loro imminente estinzione. Nell’epoca raccontata in Logan- The Wolverine, l’ipotesi della scomparsa di chiunque possieda super poteri è diventata realtà.

Logan, invecchiato a causa di un avvelenamento da adamantio che riduce il suo potere rigenerante, si trascina in una vita miserevole con il solo obbiettivo di riuscire a comprare uno yacht sul quale mettere in salvo Charles Xavier. Questi è stato colpito da una malattia degenerativa a causa della quale ha involontariamente causato la morte di numerosi mutanti.

Logan viene avvicinato da Gabriela, infermiera della Essex Corp, che gli rivela come la compagnia stia cercando di creare soldati partendo dal bagaglio genetico di alcuni mutanti.

Gabriela ed altre infermiere della compagnia sono riuscite a far fuggire i bambini nati da questi esperimenti, che dovranno nascondersi in un posto sicuro da loro chiamato Eden. Tra loro, una sola bambina è riuscita a scappare con la donna. Si tratta di Laura, nata partendo proprio da un campione di DNA di Logan.

La esperienze vissute da questa figlia/non figlia evocano tanto profondamente il drammatico passato di Wolverine da convincerlo ad aiutarla.
Laura è uno specchio di quanto Logan ha cercato di lasciarsi alle spalle: la violenza e la rabbia che hanno segnato tutta la sua vita.

Logan- The Wolverine è l’ultimo film della serie dedicata al super eroe dagli artigli di adamantio, impersonato da Hugh Jackman. Questo affascinante personaggio, creato negli anni ’70 da Len Wein e Herb Trimpe, è indissolubilmente legato all’aura animalesca che lo caratterizza, rendendolo una figura anomala nel panorama dei super eroi.

Ti è piaciuto questo film? Allora leggi anche…
I doni- Ursula LeGuin
Half Bad- Sally Green

…e guarda anche..
Spider- Man. Homecoming- Jon Watts
X-Men- Brian Singer
Wolverine. L’immortale- James Mangold

logan-the-wolverine-james-mangold

Regia: James Mangold
Sceneggiatura: Scott Frank, Michael Green, James Mangold
Musiche: Marco Beltrami
Fotografia: John Mathieson
Durata: 137′

Interpreti e personaggi
Hugh Jackman- Logan
Patrick Stewart- Charles
Dafne Keen- Laura
Stephen Merchant- Calibano
Richard E. Grant- Dr. Rice
Boyd Holbrook- Donald Pierce

Leggi tutto ►

Jon Favreau

Iron Man

USA, 2008
avatar

Postato da
il

È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?

Tony Stark, fin da ll’infanzia, dimostra un incredibile talento nell’inventare e costruire macchinari dalla tecnologia avanzatissima. Il suo lavoro viene messo al servizio dell’azienda di famiglia che si occupa di produrre armi per l’esercito.

La sua vita, dedicata a feste, alcool e donne, prende una piega inaspettata quando viene rapito da un gruppo armato. La consapevolezza che alcune delle sue creazioni siano finite in mano ai suoi aguzzini e non siano state impiegate, come aveva sempre creduto, per proteggere il suo paese, manda in crisi le sue certezze e lo porta a stravolgere la sua vita.

Tony Stark si trasforma così, grazie ad un’armatura iper tecnologia da lui ideata, nel supereroe Iron Man.

Jon Favreau da vita ad uno dei personaggi più noti ed iconici dell’universo Marvel, in quello che sarà il primo appassionante episodio di una trilogia.

Da non dimenticare anche le apparizioni del supereroe nella serie di film dedicata agli Avengers.

Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Wolverine. L’immortale- James Mangold
X-Men- Bryan Singer
Chronicle- Josh Trank

…leggi anche
Il ragazzo dei mondi infiniti- Neil Gaiman e Michael Reaves
I doni- Ursula LeGiun

…e ascolta anche
The Pretender- Foo Fighters

Iron Man- Jon Fevrau

Regia: Jon Favreau
Sceneggiatura: Mark Fergus- Hawk Ostby- Art Marcum- Matt Holloway
Musiche: Ramin Djawadi
Durata: 126′

Interpreti e personaggi
Robert Downey Jr.: Iron Man/Tony Stark
Gwyneth Paltrow: Pepper Potts
Terrence Howard: Rhodey
Jeff Bridges: Obadiah Stane

Leggi tutto ►

Victoria Aveyard

Regina rossa

Mondadori, 2015, 430 p.
avatar

Postato da
il

Non si tratta di semplice intrattenimento per dare ai rossi un po’ di tregua dal lavoro estenuante. E’ un piano freddo e calcolato, un messaggio chiaro: solo gli argentei combattono nelle arene, perché solo un argenteo può sopravvivere. Combattono per mostrarci la loro forza, il loro potere. “Non avete speranze contro di noi. Siamo molto meglio. Siamo degli dei.” sembra gridare ogni colpo sovrumano inferto dai campioni.
Ed è assolutamente vero.

Mare Barrow sopravvive grazie a piccoli furti e al lavoro di ricamatrice della sorella minore. Il suo destino è quello, una volta arrivata ai diciotto anni, di entrare nell’esercito.
Anche per i suoi fratelli maggiori è stato così.
La loro è una famiglia di Rossi, gente comune dominata dagli Argentei, dotati di poteri eccezionali.

Mare non ha mai potuto sperare in un destino diverso, fino alla sera in cui tenta di derubare Cal.
Trascinata nel palazzo reale, non solo scopre di aver cercato di borseggiare l’erede al trono ma anche di avere, nonostante il suo sangue rosso, un potere fuori dall’ordinario.

La sua esistenza diventa una minaccia al regno e alla struttura stessa della società in cui vive. Per questo, dovrà nascondersi per tutta la vita dietro una falsa identità da Aregentea.

L’autrice Victoria Aveyard, esordisce con un fantasy coinvolgente e ben scritto che piacerà tanto agli amanti del genere distopico quanto ai fan delle saghe di Trudi Canavan.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Graceling- Kristin Cashore
I doni- Ursula Le Guin
Il signore della neve e delle ombre- Sarah Ash
Il trono di ghiaccio- Sarah J. Maas

…e guarda anche
Hunger Games- Gary Ross
Divergent- Neil Burger

Leggi tutto ►

Ransom Riggs

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

Rizzoli, 2011, 383 p.
avatar

Postato da
il

Lì, in ginocchio sul pavimento impolverato, con quelle foto in mano, rivissi la sensazione di tradimento che avevo provato il giorno in cui avevo capito che le sue storie non erano vere. Adesso mi era tutto chiarissimo: le sue ultime parole erano state un ennesimo trucco da prestigiatore e il suo ultimo gesto prima di morire era stato infestarmi con incubi e ossessioni…

Jacob è cresciuto ascoltando le storie fantastiche raccontate dal nonno sulla sua infanzia, passata in un istituto su un’isola del Galles negli anni della Seconda Guerra Mondiale. Si tratta di racconti inverosimili su bambini con poteri straordinari: Hugh che ha uno sciame di api nello stomaco, Millard che si diverte a sfruttare la propria invisibilità per spiare gli altri, la piccola Olive che deve essere legata ad una lunga corda per non volare via in cielo. Con loro molti altri bambini, cresciuti dalla direttrice dell’istituto, Miss Peregrine (capace di trasformarsi, appunto, in un falco pellegrino). In un viaggio alla scoperta delle vere cause della misteriosa morte del nonno, Jacob entrerà nel mondo parallelo in cui questi stessi bambini vivono immutati da decenni, perennemente bloccati al 3 settembre 1940, giorno in cui l’intera isola pensa siano stati uccisi da una bomba.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Graceling- Kristin Cashore
I doni- Ursula LeGuin
Red- Kerstin Gier

…e guarda anche
Big fish- Tim Burton
X-men- Bryan Singer

Leggi tutto ►

Josh Trank

Chronicle

Gran Bretagna- USA, 2012
avatar

Postato da
il

Il leone non si sente in colpa quando uccide la gazzella, giusto? Voi non vi sentite in colpa quando schiacciate una mosca. Credo che significhi qualcosa.

 
La telecamera di Andrew è un filtro con il quale si difende dalle piccole e grandi miserie che deve fronteggiare quotidianamente: una madre malata, un padre che passa le sue giornate a bere e sfoga su di lui la propria frustrazione, nessun amico con cui confrontarsi se non il cugino Matt che, negli anni, lo ha lasciato sempre più solo. La svolta nella sua vita sembra avvenire quando scopre, con Matt e il suo amico Steve, di avere dei poteri soprannaturali. La consapevolezza della propria forza sembra accrescere però anche la rabbia di Andrew, tanto che gestire il nuovo potere diventa sempre più difficile. La storia di Chronicle, tutta raccontata per mezzo dei filmati realizzati da Andrew o da riprese di telecamere di sorveglianza, telefoni o filmati di telegiornali, riprende alcuni dei temi classici delle storie di supereroi, primo fra tutti la difficoltà di sapersi più potente delle persone comuni.

 
Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Cloverfield- Matt Reeves
Heroes (serie televisiva)
Akira- Katsuhiro Otomo
 
… e leggi anche
Carrie- Stephen King
 

http://www.comingsoon.it/

http://www.comingsoon.it/


 

Regia: Josh Trank
Sceneggiatura: Max Landis
Durata: 84′
 

Interpreti e personaggi principali:
Dane DeHaan: Andrew
Alex Russell: Matt
Michael B. Jordan: Steve

Leggi tutto ►

Bryan Singer

X-Men

2000, USA
avatar

Postato da
il

Perché non esiste nessun paese tollerante. Non esiste pace, né qui né in nessun altro posto. Donne, bambini, intere famiglie distrutte semplicemente perché erano nati diversi da chi era al potere. Beh, dopo stanotte i potenti della terra saranno come noi, tornaranno a casa come fratelli, come mutanti. La nostra causa sarà la loro. Il tuo sacrificio sarà la nostra sopravvivenza. Capisco che per te sia una magra consolazione…

 
Le capacità di un mutante possono diventare la sua condanna. Per questo il professor Xavier raccoglie nella sua scuola tutti quei ragazzi che, a causa del proprio potere, sono stati rifiutati da una società che non li comprende. Ma le dolorose ferite di un’esistenza da emarginati sono spesso più profonde del desiderio di vivere in pace. Così il professor Xavier si scontra con il suo vecchio amico Magneto e con il suo deisderio di trasformare i più potenti uomini della terra in mutanti. X-men è il primo film di una serie dedicata a quelli che possono essere considerati i super eroi per eccellenza.
 
Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Gli altri film della serie
Batman Begins- Christopher Nolan
 
e leggi anche…
Watchmen- Alan Moore, Dave Gibbons
Schegge di me- Tahereh Mafi

 
 
 
Regia: Bryan Singer
Sceneggiatura: Bryan Singer, Tom DeSanto, David Hayter
Musiche: Michael Kamen
Durata: 104′
 

Interpreti e personaggi
Hugh Jackman: Logan/Wolverine
Patrick Stewart: Professor Xavier
Ian McKellen: Eric Lensherr/Magneto
Famke Janssen: Jean Grey
James Marsden: Scott Summers/Ciclope
Halle Berry: Ororo Munroe/Tempesta
Anna Paquin: Marie/Rogue

Leggi tutto ►

Ursula K. Le Guin

I doni

Nord, 2006, 235 pag.
avatar

Postato da
il

Era lui a spingerci, con la sua pigrizia e la sua gentilezza, a raccontare dei grandi poteri da noi posseduti, ma, mentre noi parlavamo, Emmon aveva sott’occhio il nostro modo di vivere, duro e spoglio, la povertà crudele, la gente arretrata e invalida delle fattorie, e constatava la nostra ignoranza di tutto, fuorché della penombra di quei monti, e diceva tra sé: “Oh, ma certo, che grandi poteri posseggono, poveri mocciosi!”.

 

Da un grande potere derivano grandi responsabilità. E i doni che Gry e Orrec hanno ereditato dalle loro famiglie sono terribili e distruttivi. Sono lo strumento usato da tempo immemorabile dagli abitanti delle montagne per difendersi gli uni dagli altri e proteggere i propri territori. Ma, grazie agli insegnamenti ricevuti dalla madre di Orrec e alle parole di uno straniero che ospitano per un inverno, a Orrec e Gry viene svelato un mondo lontano dai monti dove sono sempre vissuti. Ursula Le Guin ci regala un altro lieve e toccante racconto nel suo stile semplice e coinvolgente.

 

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche…
Graceling- Kristin Cashore
La leggenda di Earthsea-Ursula Le Guin
 
…e guarda anche
X-men. Le origini- Matthew Vaughn
Alphas (Serie televisiva)

Leggi tutto ►