Archivio tag: the cranberries

Holly Black

Nel profondo della foresta

Mondadori, 2017, 243 pagine
avatar

Postato da
il

C’era una volta una bambina che aveva giurato che avrebbe salvato il mondo intero, ma si era dimenticata di se stessa. C’era una volta una bambina…

Hazel Evans e suo fratello Ben vivono a Fairfold, dove gli umani coesistono a stretto contatto con le creature fatate. C’è perfino un principe, un ragazzo con le corna addormentato in una bara di cristallo. Giace addormentato da anni, e gli abitanti sono abituati da generazioni alla sua presenza.
Un giorno però la bara viene ritrovata in frantumi, il principe si è svegliato e nella città cominciano ad accadere fatti strani e alcune persone rimangono vittima di sortilegi: che la tregua con il mondo fatato si sia interrotta?
Hazel intuisce di essere coinvolta nel mistero, ma non riesce a capirne il modo, dovrà indagare correndo pericoli e rischi per arrivare alla verità e salvare le persone che ama.

Anche in questo nuovo romanzo si può riconoscere la caratteristica ambientazione dei racconti di Holly Black, in cui il folklore celtico si colora di tinte dark, in un’ambientazione che spazia dai luoghi boschivi all’urban fantasy moderno.

Ti è piaciuto questo libro?
Allora leggi anche:
Holly Black, La fata delle tenebre

e guarda anche:
Robert Styrmberg, Maleficient
G
uillermo del Toro, Il labirinto del fauno

e ascolta anche:
The Cranberries, Promises (contenuto nell’Album Bury the Hatchet)

Leggi tutto ►

Roman Dirge

Lenore, Piccole Ossa

2007, Elliot, 196 p.
avatar

Postato da
il

 Ognuno di noi ha un lato oscuro: sono molto felice che il mio si sia materializzato nelle vesti di un’adorabile ragazzina morta! (Roman Dirge)

Lenore è la deliziosa bambina zombie creata nel 1997 dalla fantasia eclettica dell’illusionista Roman Dirge. Il fumetto riesce ad essere gotico ed insieme divertente, macabro senza mai essere diabolico: con Lenore si fa sempre una brutta fine, ma lei sembra esserne del tutto inconsapevole.

Oltre alla piccola Lenore, il cui nome è ispirato ad Edgar Allan Poe,il fumetto di Dirge è costellato da personaggi esilaranti. Gli amici che accompagnano le sue avventure sono un misto di gotico e assurdo: Ragamuffin un feroce vampiro che per punizione è stato trasformato in un pupazzo di pezza così che le sue zanne morbide non possano più mordere nessuno; il vicino di casa Taxidermy  che ha la testa di un cervo impagliato ed è sempre accompagnato da uno strano animaletto chiamato Malakai, Mr. Gosh che ha per Lenore un amore romantico, ossessivo e non corrisposto, Pooty Applewater un piccolo demone mandato dall’Oltretomba per riportare Lenore tra i morti, e tanti altri.

Sito ufficiale

Ti è piaciuto questo libro?
Allora leggi anche:
Roman Dirge, Lenore-Piccole ossa crescono
Roman Dirge, Lenore-Ossa e frattaglie
Roman Dirge, Lenore Ossa frullate
Edgar Allan Poe, Il corvo

E guarda anche:
Tim Burton, La sposa cadavere

E Ascolta anche:
Tre allegri ragazzi morti, Nel giardino dei fantasmi
The Cranberries, Zombie

Leggi tutto ►

Barbara Garlaschelli

Sirena mezzo pesante in movimento

Salani, 2004, 133 p.
avatar

Postato da
il

Da ora in poi quando qualcuno dirà che in pochi secondi la vita può passarti davanti agli occhi, ci crederai. Mentre galleggi a pancia in giù, senti con assoluta certezza che stai morendo.

 
La storia vera di Barbara, sedici anni: un incidente in una bella giornata al mare con gli amici dà inizio al suo calvario. No, non è un libro triste sulla sofferenza e la rinascita. E’ la storia di una ragazza che ha voglia di farcela, cosciente in ogni momento della malattia di quello che le sta accadendo, ma desiderosa di vivere, lottare e prendere in mano la sua vita, ancora una volta. Perché a sedici anni la vita la si tiene in pugno. E allora ecco il narrare talvolta anche ironico, di dieci mesi trascorsi negli ospedali a contatto con altri che, come lei, non vogliono smettere di lottare. Dieci mesi per cercare di ritornare ad essere quella di una volta, dieci mesi per capire che il suo corpo non sarà più quello, ma la sua mente è ancora libera di decidere se vivere la sua vita o lasciare che questa sia solo un lento ed inutile scorrere del tempo.
 
Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche
Il cuore sulla fronte – Loredana Frescura
 
Ascolta anche
Analyse – The Cranberries
 
…e guarda anche
Lo scafandro e la farfalla – Julian Schnabel

Leggi tutto ►