Archivio tag: watchmen

Bryan Singer

X-Men

2000, USA
avatar

Postato da
il

Perché non esiste nessun paese tollerante. Non esiste pace, né qui né in nessun altro posto. Donne, bambini, intere famiglie distrutte semplicemente perché erano nati diversi da chi era al potere. Beh, dopo stanotte i potenti della terra saranno come noi, tornaranno a casa come fratelli, come mutanti. La nostra causa sarà la loro. Il tuo sacrificio sarà la nostra sopravvivenza. Capisco che per te sia una magra consolazione…

 
Le capacità di un mutante possono diventare la sua condanna. Per questo il professor Xavier raccoglie nella sua scuola tutti quei ragazzi che, a causa del proprio potere, sono stati rifiutati da una società che non li comprende. Ma le dolorose ferite di un’esistenza da emarginati sono spesso più profonde del desiderio di vivere in pace. Così il professor Xavier si scontra con il suo vecchio amico Magneto e con il suo deisderio di trasformare i più potenti uomini della terra in mutanti. X-men è il primo film di una serie dedicata a quelli che possono essere considerati i super eroi per eccellenza.
 
Ti è piaciuto questo film? Allora guarda anche…
Gli altri film della serie
Batman Begins- Christopher Nolan
 
e leggi anche…
Watchmen- Alan Moore, Dave Gibbons
Schegge di me- Tahereh Mafi

 
 
 
Regia: Bryan Singer
Sceneggiatura: Bryan Singer, Tom DeSanto, David Hayter
Musiche: Michael Kamen
Durata: 104′
 

Interpreti e personaggi
Hugh Jackman: Logan/Wolverine
Patrick Stewart: Professor Xavier
Ian McKellen: Eric Lensherr/Magneto
Famke Janssen: Jean Grey
James Marsden: Scott Summers/Ciclope
Halle Berry: Ororo Munroe/Tempesta
Anna Paquin: Marie/Rogue

Leggi tutto ►

Alan Moore, David Lloyd

V per vendetta

Rizzoli, 2006
avatar

Postato da
il

Sono tutti speciali. Tutti. Tutti sono eroi, innamorati, stupidi, criminali. Tutti. Tutti hanno la loro storia da raccontare.

 
In una Gran Bretagna in cui la società è ormai del tutto sottomessa ad un regime totalitario e repressivo solo un simbolo può ridare il coraggio ad una nazione per ribellarsi.
Dietro la maschera beffarda di chi aveva in passato già sfidato il potere costituito, V è un feticcio che cerca la sua personale vendetta attraverso simbolici gesti di estrema crudeltà e violenza ma che sa opporre anche la forza della cultura ad un governo da Grande Fratello che ha fatto dell’ignoranza di un popolo teledipendente e ormai senza idee proprie la sua arma più grande. In questo percorso, trascina con se nel più buio degli inferni giù fino alla rinascita Eve giovane donna per la quale sarà padre, mentore e aguzzino e che diventerà il simbolo primo di quel risveglio delle coscienze che solo può squarciare le tenebre dell’oppressione .
 
Ti è piaciuta questa graphic novel? Allora guarda anche…
Watchmen- Zack Snyder
 
…e ascolta anche
The Pretender- Foo Fighters

Leggi tutto ►