Archivio tag: web

Phil Johnston, Rich Moore

Ralph spacca Internet

UK, 2018
avatar

Postato da
il

Wifi o… si dice Waifi?

Ralph spacca Internet è il seguito del riuscitissimo film del 2012 Ralph Spaccatutto. In questa nuova avventura Ralph e la sua amica Vanellope dovranno andare in Internet per cercare un pezzo di ricambio per riparare un videogioco della loro sala giochi. Ma per due personaggi videoludici degli anni ’80 Internet è un mondo completamente diverso! Incontreranno tanti personaggi che noi conosciamo benissimo, come le principesse Disney, i supereroi Marvel e gli Stormtrooper di Guerre Stellari.
Dovranno fare anche i conti con i piccoli dettagli del Web che noi tutti conosciamo, come i siti Google o Ebay, o le pubblicità ingannevoli che sbucano da ogni dove.

Un mondo che noi conosciamo bene, dove non faremo fatica a scorgere piccoli divertenti particolari che vediamo tutti i giorni. Il tutto visto però dal punto di vista dei due protagonisti, che risulteranno divertentissimi per gli adulti e molto educativi per i più piccoli; un film che è una sorta di guida su cosa fare e non fare su Internet.

reee

Se ti è piaciuto guarda anche: Ready Player One – Steven Spielberg
leggi anche: Quindici giorni senza rete – Rigal-Goulard Sophie
ascolta anche: Take on Me – A-HA

Leggi tutto ►

Paola Capriolo

L’ordine delle cose

EL, 2013,185 p.
avatar

Postato da
il

…intuiva come la libertà di giudizio che all’improvviso si era risvegliata in lei potesse impedirle di adattarsi con naturalezza all’ordine delle cose, isolarla, spingerla a rovinarsi con le proprie mani…

Viviamo perennemente attaccati alla Rete, dove comunichiamo, facciamo acquisti, guardiamo le cose che ci attirano, anche le più morbose. Ma siamo veramente liberi di scegliere, o siamo solo pedine di un grande gioco virtuale dove il cinismo impera sovrano?
La domanda sorge leggendo questo libro di Paola Capriolo, una favola amara ambientata in una metropoli contemporanea che potrebbe essere Milano.
Un autunno freddo, la nebbia che avvolge strade e persone, qualche albero sparuto nei giardini cittadini fanno da sfondo alla storia di Sabrina, diciottenne rimasta sola al mondo e assunta presso la Desire, grande azienda on line in grado di fornire tutto quanto serva a soddisfare i nostri bisogni. L’incrollabile fiducia di Sabrina nell’ottimismo profuso a piene mani dalla Desire subirà qualche scossa, anche a causa della conoscenza con M., tormentato e misterioso coetaneo che la ragazza incontra nel complesso in cui abita, e della triste sorte del maestro Doremì, amante di musica classica troppo vecchio e malinconico per sopravvivere in un mondo dove tutto va per il meglio ed essere felici è l’imperativo categorico.

Ti è piaciuto questo libro? Allora leggi anche
Brutti – Scott Westerfeld
Atti casuali di violenza insensata – Jack Womack

Leggi tutto ►