Annalisa Strada

Una sottile linea rosa

Giunti, 2014, 146 p.
avatar

Postato da
il

Che tu sia femmina o che tu sia maschio… non correre mai con uno sconosciuto.

Una sottile linea rosa è quella che delimita il confine tra l’essere ragazzina e l’essere donna. Quando questa linea viene superata in età troppo giovane, quando ancora non si ha la maturità di affrontare una gravidanza, tutto sembra più difficile.
La storia narrata nel libro è quella di Perla, una giovane sedicenne con una sola e unica passione: lo sport.
Una sera, alla festa dello sport, incontra Cesare (il ragazzo dei suoi sogni). Pochi giorni dopo scopre di essere incinta. Che fare? Come reagiranno le persone attorno a lei?

Un testo da leggere in meno di 24 ore. Un tema importante trattato con leggerezza, delicatezza e anche un pizzico di ironia.

Se ti è piaciuto questo libro allora leggi anche…
Wonder – R.J. Palacio

… e guarda anche…
Juno – Jason Reitman

Torna a ► leggo