Gioco del Padel, il trend in forte ascesa che piace a tutti

Il gioco del Padel si sta trasformando in un trend che piace a tutti, senza limiti di fasce di età e pensiero. La disciplina ha regole che divertono, con un alto gradimento da parte delle persone che non hanno mai praticato sport.

Facile, intuitivo e salutare, il gioco del Padel sembra essere solo all’inizio della sua ascesa e sono tantissimi i campi nati nelle varie città italiane. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere!

Il Padel è un trend in ascesa?

Il gioco del Padel è similare a quello del tennis, ma le sue regole e modalità di gioco stanno appassionando tutti. Un trend in continua evoluzione e crescita, con un piccolo arresto registrato solo nei due anni di picco della pandemia da Covid.

Solo nel 2019, per esempio, il numero dei tesserati al Padel era di 5.915 persone. A fine 2021 i dati diffusi in rete hanno raggiunto ben 55.140 persone di cui 51.503 con tessera agonistica. Questo vuol dire che nel giro di due anni, c’è stata una crescita entusiasmante per questo sport.

Complice di tutto questo anche le limitazioni governative meno severe, potendo giocare all’aperto e in modalità controllata. Ma non solo, infatti le persone si sono avvicinate allo sport per la sua versatilità e la novità con un valore sportivo di altissimo interesse.

Perché il Padel piace a tutti?

Si può parlare di Padel mania? Assolutamente sì, ed è un dato concreto che si legge anche dalle prenotazioni dei campi da gioco in tutte le città italiane. C’è chi lo prova e chi non lo lascia più, trovando lo sport adatto al suo mood.

Eppure, nonostante si pensi il contrario, questo non è un gioco nuovo. Il Padel esiste sin dal 1960, quando il magnate messicano Enrique Corcuera si è trovato a cambiare le regole del campo da tennis da costruire. La sua dimora non aveva abbastanza spazio, così decise di sfruttare ugualmente la piccola area delimitandole da murature e reti metalliche.

Una piccola casualità che ha attirato l’attenzione delle persone, sino a quando lo sport non è arrivato in Argentina e successivamente in Spagna con un numero pari a 6milioni di giocatori ad oggi.

Il Padel non è una moda, ma un gioco che appena si conosce lo si adotta per sempre. Una realtà che ogni anno trova sviluppo e nuovi partecipanti attivi.

Ma perché piace così tanto? Come possiamo approfondire su uno degli shop italiani di riferimento sul Padel , la sua semplicità e il suo divertimento conquistano nell’immediato. È similare al tennis, ma con una racchetta più corta e un gioco facile che consente di poter imparare dopo poche battute.

Non ci sono limiti di età e si può giocare anche a gruppi non omogenei, dal più esperto al neofita, dal più adulto al più piccolo.

L’aspetto sociale è importante per il Padel?

L’aspetto sociale è quello che ha portato al successo di questo sport. Mai come in questo periodo si ha bisogno di divertimento, di fare gruppo e organizzare anche dei match amatoriali con gironi e qualche premio.

Fa bene alla salute essendo un movimento sano, con l’adrenalina che sprigiona l’ossigeno nel sangue e tra i tessuti. È lo sport del futuro? Sicuramente il numero di giocatori crescerà in maniera esponenziale nei prossimi mesi.

Articoli simili