Come chiedere scusa ad un’amica

Nell’articolo di oggi, analizzeremo come chiedere scusa ad un amico o amica, quanto facile sia farlo, a volte con un semplice messaggio della buonanotte (se non sai cosa scrivere lasciati ispirare da quello che trovi sul sito buonanotti.it) , con una lettera oppure, con un vocale.

 A chi non è mai capitato di avere una discussione con i propri parenti, su una scelta od un’opinione diversa? Praticamente tutti, nel corso della nostra vita, dobbiamo scontrarci con realtà e mentalità diverse dalla nostra, il che può essere assolutamente utile per una crescita personale.

La fase con più cambiamenti, sia per un ragazzo che per una ragazza, è sicuramente quella adolescenziale. In questa parte di vita, il corpo, la mente i pensieri cambiano repentinamente, mettendo alcune volte, il soggetto in estrema difficoltà; questi cambi di mentalità, possono portare a scelte diverse da quelle che i nostri genitori hanno sempre pensato per noi.

Queste discussioni possono portare ad intere giornate di clausura, rinchiusi nella propria cameretta, a volte con l’intento di isolarsi dai propri famigliari, altre nella speranza di un passo indietro da parte loro, per fortuna, nella maggior parte dei casi, queste situazioni si risolvono per il bene e l’amore comune, imparando a chiedersi scusa l’un l’altro.

I genitori ed i parenti non saranno gli unici con cui doversi confrontare, al di fuori delle mura domestiche c’è un intero mondo che la pensa diversamente da noi, compresi i nostri amici, le persone con cui condividiamo momenti di risate e divertimento; quando capita di discutere o litigare con un amico/a, ci si aspettano sempre delle scuse, entra in gioco l’orgoglio dell’età, e può capitare di non parlarsi per molto tempo.

Chiedere scusa ai propri genitori è molto semplice, sono persone che ci hanno cresciuto, ci conoscono e noi conosciamo loro, quindi sappiamo come prenderli ma, quando si litiga con un’amica/o, non sappiamo come porci, conosciamo quella persona ma non sappiamo se accetterà le nostre scuse, oppure no.

 In che modo chiedere scusa ad un amico o amica?

Chiedere scusa può rivelarsi più semplice di quello che pensiamo.

 La nostra mente è purtroppo ingabbiata in alcuni schemi che ci portiamo dietro fin da quando siamo piccoli, discutere con una persona può far insorgere delle barriere che inconsciamente abbiamo costruito nel tempo, una sorta di corazza (d’orgoglio) che ci permette di andare avanti, credendoci illesi.

La realtà è ben diversa, queste barriere che abbiamo costruito diventano la nostra cella, e non ci permettono di godere appieno di un rapporto di amicizia o d’amore, questo è quanto è stato scoperto anche da uno studio condotto dallo psicologo Andrew Howell, di seguito puoi trovare l’articolo dal nome “The disposition to apologize”.

Gli studi condotti evidenziano infatti che la volontà a scusarsi di una persona, riflette un meccanismo psicologico sano ed adattivo che porta al benestare con se stessi e con gli altri mentre invece, i fattori che inibiscono le scuse, sono la tendenza all’evitamento, alti livelli di supponenza e molti tratti di personalità riconducibili al narcisismo.

Bene, dopo aver scoperto che chiedere scusa, oltre ad evitare periodi di conflitto con una persona a noi cara, ci porta anche dei benefici salutari, in che modo chiedere scusa?

Di seguito un elenco di modi per chiedere scusa, prima di scegliere quello più consono alle tue esigenze, ricordati sempre di chiedere scusa con il cuore, mai per interessi:

  • Di persona: chiedere scusa guardando negli occhi non ha prezzo, serve certamente una buona dose di personalità;
  • Al telefono: chiedere scusa al telefono può essere un modo per evitare il contatto visivo dell’interlocutore, questo può essere scambiato per un segno di debolezza ma, l’importante è fare un passo in avanti;
  • In chat: grazie alle centinaia di app di messaggistica che vengono utilizzate ogni giorno sugli smartphone, chiedere scusa tramite un messaggino è diventato sempre più facile ed anche alla portata di tutti;
  • Con un vocale: questo possiamo definirlo un modo di chiedere scusa 2.0, un ibrido tra la chiamata ed un messaggino, comunque funzionante;
  • Con una lettera: seppur viviamo nel mondo del digitale, penna e carta fanno sempre il loro dovere, un modo di chiedere scusa molto romantico che ci porta indietro con gli anni, apprezzato soprattutto dal genere femminile.

Ora che sai come chiedere scusa, non far attendere il tuo amico o amica, pensaci bene e dai libero sfogo alle tue scuse.